Visurista-immobiliare-UNI

Visurista immobiliare: ecco la UNI 11818:2021

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

La norma UNI sulle figure professionali per la consulenza e ricerca negli uffici pubblici: il visurista immobiliare

La comparsa di nuove esigenze spesso accompagna la nascita di altrettante nuove professioni, ma questo, a breve, comporta per le stesse la necessità di una regolamentazione di riferimento.

Ed è a tal fine che le commissioni dell’UNI “Commercio” e “Stima del valore di mercato degli immobili (Misto Commercio/Prodotti, processi e sistemi per l’organismo edilizio)” si sono interessate alla realizzazione della UNI 11818:2021 – “Attività professionali non regolamentate – Visurista Immobiliare – Requisiti di conoscenza, abilità, autonomia e responsabilità“.

La UNI 11818:2021 sul visurista immobiliare

Il nuovo documento dell’UNI definisce i requisiti relativi all’attività professionale del Visurista Immobiliare, ossia un soggetto con competenze specialistiche nell’eseguire:

  • consulenze,
  • visure,
  • analisi,
  • ricerche e verifiche

presso gli uffici pubblici (PA).

I livelli del servizio del Visurista Immobiliare sono classificabili principalmente in:

  • rilevazione dei dati: ricerche documentali presso gli uffici pubblici, costituiti da:
    • Agenzia delle Entrate (servizi di pubblicità immobiliare e servizi catastali),
    • Archivio di Stato,
    • Archivio notarile,
    • Registro imprese,
    • altri Enti pubblici,
  • verifica dei dati: attività funzionale alla verifica della congruità documentale dei dati rilevati presso gli uffici pubblici;
  • presentazione di formalità:
    • trascrizioni,
    • iscrizioni,
    • annotazioni ex novo o in rettifica;
  • consulenza: analisi critica e interpretazione dei dati documentali rilevati presso gli uffici pubblici.

I requisiti indicati nella norma sono dettagliati, a partire dai compiti e attività specifiche e dall’identificazione dei relativi contenuti, in termini di conoscenza e abilità, anche al fine di identificarne chiaramente il livello di autonomia e responsabilità in coerenza con il Quadro Nazionale delle Qualificazioni (QNQ).

Tali requisiti sono, inoltre, espressi in maniera tale da agevolare e contribuire a rendere omogenei e trasparenti, per quanto possibile, i relativi processi di valutazione della conformità.

La norma non attiene alle attività di competenza delle professioni ordinistiche, regolamentate o riservate.

In ogni caso la sua applicazione implica per il visurista immobiliare il pieno rispetto delle leggi vigenti in materia.

All’interno della UNI 11818 sono riportati i seguenti riferimenti normativi:

  • UNI CEI EN 180/IEC 17024 Valutazione della conformità – Requisiti generali per organismi che eseguono la certificazione di persone;
  • CEN Guide 14 Common policy guidance for addressing standardisation on qualification of professions and personnel.

 

La UNI 11818:2021 sul visurista immobiliare è scaricabile a pagamento dal sito UNI.

Clicca qui per scaricare la UNI 11818:2021

 

estimus
estimus

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *