Verifica periodica attrezzature: chiarimenti su modalità, procedure e tariffe

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Chiarimenti su verbali di verifica periodica, schede tecniche da usare per la verifica periodica, modalità di prima verifica periodica su attrezzature non marcate CE, tariffe e data di decorrenza.

A seguito delle numerose richieste di chiarimento pervenute, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha emanato la Circolare n.9 del 5 marzo 2013 che fornisce indicazioni in merito all’applicazione del D.M. 11 aprile 2011, ossia alle modalità di effettuazione delle verifiche periodiche delle attrezzature (Allegato VII del D. Lgs. 81/2008), nonché i criteri per l’abilitazione dei soggetti verificatori.

Nella Circolare vengono forniti chiarimenti su diverse questioni, tra cui:

  • verbali di verifica periodica e schede tecniche da usare
  • modalità di prima verifica periodica su attrezzature non marcate CE
  • verifiche su argani installati su aerogeneratori
  • verifiche su loader aeroportuali
  • verifiche su attrezzature destinate alla raccolta rifiuti
  • verifiche su carrelli elevatori a forche
  • campo di applicazione dell’IVA sulle verifiche periodiche
  • tariffe per le verifiche periodiche delle attrezzature
  • data di decorrenza per l’effettuazione delle verifiche periodiche

Clicca qui per scaricare la Circolare del Ministero del Lavoro n.9 del 5 marzo 2013

 
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.