Home » BIM Topic » BIM news » usBIM.superbonus: scopri le novità di marzo 2023

aggiornamenti usbim superbonus_marzo 2023

usBIM.superbonus: scopri le novità di marzo 2023

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Geolocalizzazione, caricamento media, firma digitale e nuovi modelli per esonero responsabilità solidale: ecco le novità usBIM.superbonus di marzo 2023

I lavori edili, soprattutto se legati alla possibilità di fruizione di bonus, sono soggetti a controllo da parte degli organi competenti. E sappiamo bene che la mancata presentazione di uno dei documenti richiesti può portare a conseguenze più o meno gravi.

Per evitare che ci siano mancanze in fase di consegna o in fase di controllo ti consiglio di farti supportare da uno strumento specifico come usBIM.superbonus, il software per gestire correttamente pratiche e lavori che riguardano sia il superbonus 110%/90%, sia tutti gli altri bonus edilizi, dallo studio di fattibilità allo stato finale dei lavori. Questo software ti permette, inoltre, di attestare l’esistenza del cantiere e la realizzazione degli interventi mediante l’acquisizione in cantiere istantanea di foto e video-geolocalizzati, che puoi condividere con tutti gli stakeholder, fornendoti la check-list completa degli elaborati obbligatori con relativi modelli precompilati.

Leggi questo articolo e scopri tutte le nuove funzionalità di usBIM.superbonus, come ad esempio come procedere con il caricamento, la visualizzazione e la geolocalizzazione delle immagini e la firma digitale dei documenti, aspetti molto importanti sia in fase di consegna che in fase di controllo. In un breve video, alla fine, ti mostro come operare con gli aggiornamenti.

Vediamo nel dettaglio tutte le novità!

Geolocalizzazione degli allegati su mappa GIS

La nuova funzione di geolocalizzazione degli allegati su mappa GIS permette di individuare con facilità il punto esatto sulla mappa a cui fa riferimento un determinato documento.

Facciamo l’esempio di un’immagine o di un qualsiasi documento di cantiere che deve essere individuato sulla mappa: con la geolocalizzazione degli allegati puoi facilmente associare la posizione fisica del cantiere con i diversi documenti.

Un altro aspetto molto importante e comodo di questa funzione è l’estrazione del posizionamento GPS qualora fosse presente nella foto allegata. Questo permette di individuare automaticamente la posizione dell’immagine.

Con il nostro smartphone (o con un drone o una fotocamera associata ad un GPS) possiamo attivare il posizionamento GPS: ciò consente al nostro strumento di individuare le coordinate geografiche del punto in cui ci troviamo. Tutto ciò è utile nel momento in cui dobbiamo scattare una foto e la dobbiamo salvare con una serie di informazioni tra cui la posizione. Infatti l’immagine che otterremo in questo modo avrà al suo interno (nei cosiddetti metadati) le coordinate geografiche del posto preciso dove è stata scattata l’immagine.

Geolocalizzazione immagini - usbim.superbonus

Schermata per la geolocalizzazione delle immagini

Firma digitale degli allegati della checklist

Con usBIM è possibile apporre la firma digitale sui documenti archiviati. Ora le potenzialità di usBIM.firmadigitale (il modulo specifico di usBIM) vanno a implementare le funzioni della checklist e i documenti ad essa associati di usBIM.superbonus.

È perciò possibile caricare, creare o compilare tutti i documenti di tuo interesse nelle relative voci e, successivamente apporvi la firma digitale in pochi e semplici passaggi. usBIM.firmadigitale, che si collega al tuo dispositivo di firma digitale, ti consente di velocizzare il processo di autenticazione del documento che può essere condiviso con le altre figure del processo.

Modelli esonero responsabilità

È stata aggiunta una nuova sezione di controllo documenti dedicata ai ‘Modelli per esonero responsabilità solidale del cessionario‘. Le voci riguardano:

  • titolo ​edilizio ​- ​dichiarazione ​sostitutiva;
  • notifica ​preliminare ​- ​dichiarazione ​sostitutiva;
  • visura ​catastale ​- ​domanda ​di ​accatastamento;
  • fatture, ​ricevute ​di ​pagamento ​o ​altra ​documentazione ​di ​spesa;
  • asseverazione ​dei ​requisiti ​tecnici ​e ​attestazione ​della ​congruità ​delle ​spese ​sostenute ​con ​ricevuta ​di ​trasmissione ​agli ​uffici ​competenti;
  • delibera ​condominiale ​di ​approvazione ​dei ​lavori ​e ​relativa ​tabella ​di ​ripartizione ​delle ​spese;
  • relazione ​tecnica ​(legge ​10), ​APE ​- ​dichiarazione ​sostitutiva ​attestante ​che ​per ​l’intervento ​non ​è ​necessaria ​la ​documentazione ​di ​prestazione ​energetica;
  • visto ​di ​conformità;
  • attestazione ​delle ​banche ​o ​istituti ​di ​credito.

È possibile allegare diversi documenti oppure utilizzare i modelli precompilati (es. dichiarazioni sostitutive) già presenti in usBIM.superbonus e personalizzarli secondo le tue esigenze.

Visualizzazione a card delle sezioni

È presente una nuova possibilità di visualizzazione delle diverse voci delle sezioni, per avere un’organizzazione personalizzata di tutte le informazioni e gestire nella maniera che si preferisce la sezione di riferimento.

Questo è molto utile per migliorare la gestione delle viste e, quindi, le anteprime delle foto, dei video e di tutti gli altri allegati.

3 i tipi di visualizzazione:

  •  a tabella;
  • a card grande;
  • a card media.
Visualizzazione a card - - usbim.superbonus

Visualizzazione a card dei documenti presenti nella sezione

Visualizzazione delle foto in modalità galleria

Con la visualizzazione in modalità galleria è ora possibile osservare tutte le tue immagini in maniera agevole senza doverle chiudere e riaprire ripetutamente: sarà sufficiente aprire una sola volta una qualsiasi immagine e poi scorrere in avanti o indietro per procedere con la visualizzazione.

 

 

Clicca sul banner e scopri tutto su usBIM.superbonus

 

usbim-superbonus

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *