Testo Unico Sicurezza: in attesa del correttivo le modifiche arrivano dalla Legge Comunitaria. La nuova tabella di sintesi degli adempimenti per i cantieri

È atteso entro il prossimo 16 agosto il decreto "correttivo" del Testo Unico della Sicurezza (D.Lgs. 81/2008) che, dopo il parere negativo ricevuto dalle Regioni lo scorso 29 aprile, è stato modificato e licenziato dalle Commissioni Competenti di Camera e Senato riunite in seduta congiunta lo scorso 29 giugno.

È atteso entro il prossimo 16 agosto il decreto “correttivo” del Testo Unico della Sicurezza (D.Lgs. 81/2008) che, dopo il parere negativo ricevuto dalle Regioni lo scorso 29 aprile, è stato modificato e licenziato dalle Commissioni Competenti di Camera e Senato riunite in seduta congiunta lo scorso 29 giugno.
Nel frattempo, tuttavia, il Testo Unico è stato modificato dalla Legge Comunitaria 2008 (L. 88/2009), pubblicata sul Supplemento Ordinario n. 110 alla G.U. . n. 161 del 14/07/09.
La modifica ha riguardato, in particolare, il comma 11 dell`art. 90, che disciplina i casi di esclusione della nomina del coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione.
Nella sua stesura originaria, il comma citato escludeva dall’obbligo di nomina del coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione tutti i lavori privati non soggetti a Permesso di Costruire ( interventi realizzabili con DIA o rientranti nella c.d. attività edilizia libera).
La versione modificata dall’art. 39 della Legge Comunitaria, invece, limita l’esclusione ai lavori privati di importo inferiore a € 100.000 e per i quali non è necessario il Permesso di costruire.
La modifica introdotta dalla Legge Comunitaria trae origine dalla Esecuzione della sentenza della Corte di giustizia del data 25 luglio 2008 nella causa C-504/06 (Procedura di infrazione n. 2005/2200), che aveva ritenuto illegittima le disposizioni del comma citato.
La nuova formulazione del comma 11 dell’art. 90 intende recepire le indicazioni di Bruxelles tutelando i lavori privati di ridotta/modesta entità.
Con l’occasione è stata aggiornata la tabella di sintesi degli adempimenti relativi al D.Lgs. 81/2008 relativamente ai cantieri edili, disponibile in allegato.

Clicca qui per scaricare la tabella di sintesi degli adempimenti del D.lgs. 81/08 per i cantieri
Clicca qui per scaricare il testo aggiornato dell’art. 90

 
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *