Tende-chiusure-oscuranti-UNI

Tende e chiusure oscuranti: ecco le UNI EN 14500 e 14501

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

In vigore le due nuove norme UNI EN 14500 e 14501 su tende e chiusure oscuranti

Un buon infisso esterno, se accoppiato ad altrettanto valide soluzioni schermanti come tende e chiusure oscuranti in generale, può divenire un efficacissimo sistema filtrante luce e calore che giungono dalla nostra stella, il Sole.

Dal 20 maggio scorso sono in vigore due nuove norme UNI, che hanno recepito in lingua italiana le EN 14500:2021 e la EN 14501:2021, su tende e chiusure oscuranti.

Si tratta delle:

  • UNI EN 14500:2021 “Tende e chiusure oscuranti – Benessere termico e visivo – Metodi di prova e di calcolo”;
  • UNI EN 14501:2021 ” Tende e chiusure oscuranti – Benessere termico e visivo – Caratteristiche prestazionali e classificazione”.

La UNI EN 14500 su metodi di prova e calcolo di tende e chiusure oscuranti

Il documento curato dalle commissioni tecniche UNI “Prodotti, processi e sistemi per l’organismo edilizio” e  “Finestre, porte, chiusure oscuranti e relativi accessori“,  definisce:

  • le prove;
  • i metodi di calcolo;

per la determinazione delle caratteristiche di riflessione e trasmissione da utilizzare per determinare le classi prestazionali per il benessere termico e visivo di tende, interne ed esterne, e chiusure oscuranti, come specificato nella UNI EN 14501.

La UNI EN 14500:2021 sostituisce la UNI EN 14500:2008.

La UNI EN 14501 sulle caratteristiche prestazionali e classificazione di tende e chiusure oscuranti

La norma, anch’essa curata dalle commissioni UNI “Prodotti, processi e sistemi per l’organismo edilizio” e  “Finestre, porte, chiusure oscuranti e relativi accessori“, si applica a tutti i tipi di chiusure oscuranti, tendoni e tende definiti nella UNI EN 12216, descritti nella presente norma come dispositivi di protezione solare.

Essa specifica le proprietà corrispondenti e le classificazioni relative al benessere termico:

  • fattore solare,
  • fattore di trasferimento termico secondario,
  • trasmittanza solare diretta),

oltreché al benessere visivo:

  • prestazione oscurante,
  • riservatezza durante la notte,
  • contatto visivo con l’esterno,
  • controllo dell’abbagliamento,
  • utilizzo della luce diurna,
  • resa dei colori.

Alcune delle caratteristiche non sono applicabili quando i dispositivi di protezione solare non sono paralleli alle vetrature.

La norma non si applica ai prodotti che utilizzano materiali fluorescenti.

La UNI EN 14501:2021 sostituisce la UNI EN 14501:2006.

 

Le UNI EN 14500:2021 e UNI EN 14501 su tende e chiusure oscuranti sono scaricabili a pagamento dal sito UNI.

Clicca qui per scaricare UNI EN 14500:2021

Clicca qui per scaricare UNI EN 14501:2021

 

termus
termus

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.