Articoli

Articoli con tag sicurezza

Sicurezza lavori verdi: i nuovi rischi per i lavoratori impiegati in alcuni settori delle energie rinnovabili, dall’eolico al solare termico. Ecco le buone prassi

Denuncia infortunio INAIL: ecco il nuovo modello 2015 scaricabile in formato pdf.

Gruppo ITACA: la guida con le indicazioni sui costi della sicurezza, utile sia alle stazioni appaltanti che ai concorrenti

In Gazzetta il D.P.R. 8/2015, in applicazione della direttiva ascensori estesa anche a quelli in servizio pubblico

Il Ministero del lavoro fornisce nuove indicazioni sui sistemi di protezione delle cadute dall’alto fissi e mobili.

Il Ministero della Salute ha pubblicato un decalogo su come affrontare le minacce e come prevenire gli incidenti causati dal clima rigido.

L’EBINTER (Ente BIlaterale Nazionale TERziario) ha pubblicato una guida utile ai professionisti, responsabili della sicurezza, datori di lavoro e lavoratori.

Per ciascuna attività viene fornita tutta la modulistica da utilizzare in formato “.doc”; i datori di lavoro potranno utilizzarla adattandola alla propria struttura aziendale.

La Regione Liguria ha pubblicato un documento che si propone di prevenire gli infortuni e i pericoli latenti, attraverso l’individuazione sia dei corretti comportamenti e procedure da adottare che degli idonei DPI da utilizzare.

Nell’opuscolo informazioni indispensabili su ruoli e responsabilità previsti dal TUSL, criteri e requisiti della delega di funzioni, modelli ed esempi subito utilizzabili dal datore di lavoro.

I video trattano le questioni relative a postura, movimenti ripetitivi e attività di cantiere; sono disponibili in diverse lingue straniere.

La guida fornisce indicazioni su documentazione, verifiche e i controlli da effettuare e sui segnali d’allarme che permettono di valutarne la conformità.

Come progettare, programmare e realizzare in sicurezza una fase del processo edile particolarmente complessa e difficile.

Qual è, l’approccio corretto al problema sicurezza in un mondo sempre più piccolo? Come relazionarsi anche in Italia con cantieri spesso multietnici? Che tipo di formazione proporre a professionisti e operai?

L’European Biosafety Network propone una guida sulla prevenzione di ferita da punta e da taglio, pubblicata dall’Ohsa (Occupational health and safety authority).

Dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti un utile documento che si prefigge lo scopo di fornire risposte ai quesiti più frequenti in materia di contratti pubblici.

Le prime due relazioni del seminario su “La Sicurezza e il nuovo Regolamento del Codice dei Contratti Pubblici”, organizzato da ARPAT (Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Toscana) e Regione Toscana..

16 milioni di euro per piani di formazione sulla sicurezza

Si è recentemente tenuta una nuova lezione del corso sull’attività professionale degli ingegneri finalizzato alla preparazione agli esami di stato organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli e dalla facoltà di Ingegneria della Federico II.

L’Ente nazionale italiano di Unificazione ha emanato una nuova norma sull´illuminazione di emergenza degli edifici: "Luce e illuminazione – Impianti di illuminazione di sicurezza negli edifici – Procedure per la verifica periodica, la manutenzione, la revisione e il collaudo".

L’ISPESL e l’ENEL hanno organizzato la quinta edizione del Convegno SAFAP "Sicurezza ed affidabilità delle attrezzature a pressione – la gestione del rischio dalla costruzione all’esercizio", svoltosi il 13 e 14 maggio 2010 presso la Scuola Grande San Giovanni Evangelista di Venezia.

Le opere provvisionali sono tutte quelle strutture ed opere provvisorie indipendenti dalla struttura del fabbricato e che non faranno parte dell’opera compiuta. Sul sito della regione Campania è disponibile un documento, curato dall’Ing. Antonio Scalzi, dal titolo ” La vigilanza negli ambienti di lavoro ” che contiene tutte le informazioni per la corretta realizzazione delle […]

Il Manuale INAIL “Lavorare in casa in sicurezza” illustra alcuni concetti fondamentali di salute e sicurezza che, uniti al buonsenso, alla pratica quotidiana e alla continua conoscenza, aiutano a lavorare meglio in sicurezza e comfort ambientale.

Sul sito della regione Campania è disponibile un documento, curato dall’Ing. Antonio Scalzi, dal titolo "Impianto elettrico di terra e di cantiere". Il documento contiene tutte le informazioni per la corretta realizzazione dell’impianto elettrico e di terra del cantiere e per le opportune verifiche da parte dei coordinatori della sicurezza.

SUVA ha predisposto un opuscolo informativo indirizzato ai responsabili dei lavori sui cantieri e agli installatori delle ditte fornitrici di ascensori. La pubblicazione illustra alcune semplici regole per garantire la sicurezza nell’uso dei ponteggi per vani ascensore e nel montaggio di ascensori senza l’ausilio di ponteggi.

ITACA (Istituto per l’innovazione e trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale) ha reso disponibili sul proprio sito gli atti relativi a tre incontri (Palermo, Torino, Roma) sul tema della gestione della sicurezza nei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture.

Il Ministero del Lavoro, nell’apposita sezione (FAQ) del sito, ha pubblicato le risposte ai quesiti sull’applicazione del Testo Unico della Sicurezza (D.Lgs. 81/2008) nell’ambito del condominio.

L’ing. M. Grandi – funzionario della Direzione provinciale del Lavoro di Verbania – ha curato la realizzazione una check list dedicata alla sicurezza dei cantieri.

Il Comitato Paritetico Territoriale di Roma e Provincia ha realizzato un documento sintetico con l’elenco della documentazione obbligatoria da tenere in cantiere.

La Direzione Prevenzione della Regione Veneto, in risposta ad alcuni quesiti, fornisce chiarimenti in merito: 1. alla necessità o meno da parte dell’amministratore di condominio di procedere alla valutazione dei rischi all’interno dei condomini (con e senza dipendenti); 2. all’esistenza dell’obbligo di redigere il DUVRI nei condomini (con e senza dipendenti).

La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, nella seduta del 27 gennaio scorso, ha approvato la "Guida Operativa per la Sicurezza degli Impianti – Impianti Elettrici”, predisposta dal Gruppo di Lavoro "Sicurezza Appalti" presso ITACA.

Nei cantieri sotterranei il rischio che si verifichino infortuni, anche gravi, connessi all’impiego di veicoli di trasporto e macchine edili è sempre elevato. Le condizioni di lavoro sono gravose, anche a causa degli spazi ristretti.

Il Ministero del Lavoro, in linea con le disposizioni del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, intende promuovere la diffusione della cultura della sicurezza e della prevenzione. In tale ottica il sito del Ministero ha attivato una sezione apposita "Sicurezza sul Lavoro" curata da personale competente che contiene documenti e informazioni per la sicurezza […]

Sulla Gazzetta Ufficiale n.189 del 17 agosto 2009 è stato pubblicato il Decreto del ministero dello Sviluppo economico " Miglioramento della sicurezza degli impianti ascensoristici anteriori alla direttiva 95/16/CE ".

La sicurezza negli spazi confinati10 Settembre 2009 - 15:19 in Sicurezza

L’Inail ha reso disponibile un documento dal titolo "Norme di sicurezza per lavorare negli spazi confinati", originariamente realizzato dall’Health and Safety Executive (HSE) in Gran Bretagna.

È disponibile on line la nuova edizione della guida pubblicata dall’Inail dal titolo esplicativo “La sicurezza per gli operatori degli impianti di depurazione delle acque reflue civili”.

La sezione Consulenza Tecnica Accertamento Rischi e Prevenzione (CONTARP) dell’INAIL ha realizzato l’opuscolo "La sicurezza per gli operatori degli impianti di trattamento e di stoccaggio dei Rifiuti Solidi Urbani".

Il 29 dicembre del 2009 entrerà in vigore, in sostituzione della direttiva 98/37/CE, la nuova direttiva macchine 2006/42/CE. Per questa ragione 10 giugno 2009 si è tenuto a Bologna, organizzato dall’ISPESL, un convegno sul tema: "La sicurezza delle macchine tra Nuova Direttiva Macchine e Testo Unico".

La Regione Veneto, in collaborazione con Confartigianato del Veneto, CNA Veneto ed Ance Veneto, ha realizzato un manuale multilingue (italiano, inglese, rumeno, albanese e arabo) in materia di sicurezza sul lavoro nei cantieri edili, un manuale destinato in particolare ai lavoratori migranti che sono generalmente più esposti ai rischi lavorativi dei colleghi italiani.

Nello scorso mese di giugno, nell’ ambito del Progetto Speciale Strade Sicure, si sono tenuti due importanti Convegni sulla Sicurezza Stradale negli spostamenti per il lavoro e sul lavoro, e sulla sicurezza nell’autortrasporto.

<< Articoli precedenti