Articoli

Tettoia aperta lateralmente: deve rispettare le distanze tra costruzioni?

Una tettoia anche se aperta su tutti i lati deve rispettare le distanze tra costruzioni. I chiarimenti del Tar Calabria

Continua a leggere

Paletti dissuasori: quale titolo edilizio occorre?

Per il Tar Lazio il regime edilizio dei paletti dissuasori è affine a quello delle recinzioni: occorre valutarne le caratteristiche costruttive e l’uso

Continua a leggere

Pavimentazione esterna: occorre il titolo edilizio?

Per il Tar Puglia la posa di una pavimentazione esterna su una superficie minima non incidendo sul carico urbanistico può rientrare in edilizia libera

Continua a leggere

SCIA: no alla sospensione dei lavori dopo i 30 giorni dalla presentazione

Le opere assentite con una SCIA non sono passibili di demolizione né di sospensione trascorsi i 30 giorni dalla presentazione. I chiarimenti del Tar Calabria

Continua a leggere

Cambio destinazione d’uso da abitazione a studio: quando occorre il permesso di costruire?

No al permesso di costruire se gli spazi destinati a studio sono chiusi al pubblico, non c’è incidenza sul carico urbanistico. I chiarimenti del Tar Campania

Continua a leggere

Gazebo: quando deve rispettare le distanze tra edifici?

Per il Tar Molise bisogna considerare l’uso e le dimensioni del gazebo per comprendere se esso debba rispettare anche le distanze legali tra gli edifici

Continua a leggere

Pergolato: quando la manutenzione diventa ristrutturazione?

Per il Tar Campania cambiare la tipologia di materiale e aumentare la superficie ombreggiata di un pergolato possono configurarne una ristrutturazione edilizia

Continua a leggere

Distanze tra fabbricati: non devono essere rispettate per demolizione/ricostruzione fedele

La regola dei 10 metri tra le costruzioni non vale nel caso di una demolizione con ricostruzione fedele che rispetti  sagoma e sedime del manufatto preesistente

Continua a leggere

Ascensore esterno: quale titolo edilizio occorre? Deve rispettare le distanze?

Per il Tar Lombardia un ascensore esterno può essere installato con la sola presentazione di una SCIA e in deroga alle distanze tra fabbricati

Continua a leggere

Autorizzazione paesaggistica: il diniego tardivo della Soprintendenza non è vincolante

Il Tar Campania si esprime sul valore del parere paesaggistico rilasciato dalla Soprintendenza tardivamente: oltre i 45 giorni non è più vincolante per il Comune

Continua a leggere

La realizzazione di una scala esterna in ferro viola le distanze tra costruzioni?

Per il Tar Lombardia bisogna valutare le caratteristiche specifiche dell’intervento ai fini del rispetto delle distanze tra costruzioni

Continua a leggere

Ruderi: quando la ricostruzione è ristrutturazione?

Per il Tar è possibile qualificare come ristrutturazione la ricostruzione di un rudere ridotto a pochi resti ma occorre provarne l’originaria consistenza

Continua a leggere

Trasformazione di un deposito in locale commerciale: occorre il permesso di costruire!

Attenzione il cambio di destinazione d’uso senza opere da deposito a locale commerciale necessita di permesso di costruire, lo afferma il Tar Campania

Continua a leggere

Agibilità: illegittimo il diniego se non per ragioni di sicurezza o salubrità

E’ illegittimo negare l’agibilità di un manufatto edilizio con motivazioni diverse dalla sicurezza e salubrità. I chiarimenti del Tar Lombardia

Continua a leggere

Trasformare una tettoia in pergolato fotovoltaico: quando è possibile?

Una tettoia da demolire può essere trasformata, in qualche caso, in pergolato fotovoltaico: per il Tar Lombardia basta privare l’opera originaria dei suoi caratteri distintivi

Continua a leggere

Canna fumaria in centro storico: no all’autorizzazione paesaggistica semplificata!

Una canna fumaria esterna in un centro storico non può essere assentita dall’autorizzazione paesaggistica semplificata. Lo afferma il Tar Umbria

Continua a leggere

Creazione di un balcone: che titolo edilizio occorre?

Per il Tar Campania la creazione di un balcone oltre a modificare la sagoma di un fabbricato incide sul carico urbanistico e quindi necessita del permesso di costruire

Continua a leggere

Apertura lucernario: quando costituisce manutenzione straordinaria?

L’apertura di un lucernario per accedere alla copertura costituisce opera di manutenzione straordinaria. I chiarimenti del Tar Lazio

Continua a leggere

L’abuso fa decadere l’agibilità?

Per il Tar Calabria le opere realizzate in difformità dal titolo edilizio di un fabbricato possono determinarne la decadenza dell’agibilità Continua a leggere

Chiosco amovibile quotidianamente: ci vuole il titolo edilizio?

Per il Tar Puglia un chiosco amovibile su area privata se posizionato la mattina e smontato la sera non necessita di alcuna autorizzazione

Continua a leggere

Un sopraluce incide sulle distanze delle costruzioni dalle vedute?

Per il Tar Liguria un sopraluce non rileva sulle distanze obbligate tra costruzioni e vedute

Continua a leggere

Piscina: quale titolo edilizio occorre?

Una piscina è nuova costruzione e necessita di permesso di costruire. I chiarimenti del Tar Campania

Continua a leggere

Permesso di costruire e locatario: occorre sempre il consenso del proprietario?

Prima del rilascio del permesso di costruire il Comune non è tenuto ad accertare ulteriormente il consenso del proprietario se già previsto nel contratto di locazione

Continua a leggere

Pergotenda: una struttura in legno con un telo avvolgibile non fa volume

Per il Tar Emilia Romagna una struttura lignea con telo permeabile ed avvolgibile non costituisce un volume ma semplice arredo esterno

Continua a leggere

Per la recinzione di cantiere occorre titolo edilizio?

Per il Tar Calabria una recinzione di cantiere realizzata con pali in legno e lamiere non necessita di un titolo abilitativo

Continua a leggere

Casa mobile: quando è nuova costruzione?

Per il Tar Liguria per considerare se una casa mobile è nuova costruzione bisogna valutarne l’uso che se ne fa e l’impatto che ha sullo stato dei luoghi

Continua a leggere

Cambio di destinazione d’uso da palestra ad abitazione: basta una SCIA?

Per il Tar Campania una SCIA risulta insufficiente per il cambio di destinazione d’uso di un immobile da palestra ad abitazione

Continua a leggere

Accesso ai titoli edilizi di opere realizzate dai vicini: è sempre possibile?

Per il Tar un interesse diretto e un’istanza precisa e circoscritta bastano a legittimare l’accesso ai titoli edilizi relativi alle opere realizzate dal vicino

Continua a leggere

Ascensore esterno: quando è consentita la deroga alle distanze tra fabbricati?

La presenza di un condomino anziano con difficoltà motorie basta ad autorizzare l’installazione di un ascensore esterno in deroga alle distanze previste dai regolamenti edilizi (Tar Liguria)

Continua a leggere

Chiudere un androne con un infisso costituisce nuova costruzione

La chiusura di un vano androne con un infisso costituisce nuova costruzione poiché genera nuova volumetria. Lo spiega il Tar Campania

Continua a leggere

Altezza dei fabbricati nei centri storici: quali sono i limiti da rispettare?

In un centro storico le altezze degli edifici da risanare devono rispettare quelle dei fabbricati limitrofi preesistenti. I chiarimenti del Tar Veneto

Continua a leggere

Manutenzione straordinaria e ristrutturazione edilizia: attenzione alle differenze

Tar Lombardia: l’aumento di volumetria è incompatibile con il concetto di manutenzione straordinaria. Si configura come ristrutturazione edilizia

Continua a leggere

Google Maps ha valenza probatoria contro un abuso edilizio

Per il Tar Basilicata le aerofoto di Google Maps costituiscono materiale probatorio contro gli abusi edilizi

Continua a leggere

Dehor: se c’è l’uso stabile nel tempo serve il permesso di costruire

Per il Tar Toscana un dehor con uso stabile nel tempo deve essere autorizzato da permesso di costruire, anche se c’è concessione permanente del suolo pubblico

Continua a leggere

Scale e terrazze dei fabbricati devono rispettare le distanze tra edifici

Distanze obbligatorie tra edifici: per il Tar Toscana gli aggettanti non abitativi dei fabbricati come scale, terrazze e corpi avanzati devono rispettare le regole

Continua a leggere

Modifiche in facciata: occorre sempre l’approvazione del condominio

Per il Tar Campania ogni modifica apportata alla facciata di un fabbricato necessita dell’approvazione dell’assemblea condominiale

Continua a leggere

Pergotenda e gazebo: quando non occorre il permesso di costruire?

Una pergotenda e un gazebo quando costituiscono meri accessori all’edificio principale possono rientrare in attività di edilizia libera. I nuovi chiarimenti dal Tar Lazio

Continua a leggere

Muro di contenimento: quale titolo edilizio occorre?

Per la realizzazione di un muro di contenimento del terreno occorre il permesso di costruire. I chiarimenti del Tar Campania

Continua a leggere

Una tettoia con autonoma destinazione necessita di permesso di costruire

Tar Lazio: per realizzare una tettoia che non abbia mera finalità pertinenziale di arredo e di protezione dalle intemperie occorre il permesso di costruire

Continua a leggere

Sbancamento e livellamento terreno: occorre il permesso di costruire

Le operazioni di sbancamento e livellamento terreno necessitano di un permesso di costruire. I chiarimenti del Tar Campania

Continua a leggere