Articoli

Articoli con tag sblocca-cantieri

Pubblicato il decreto del MIT che stabilisce come presentare istanza per i lavori immediatamente cantierabili nei piccoli comuni fino a 3.500 abitanti: domande entro l’11 dicembre

Le modifiche al Codice appalti con le legge di conversione del decreto Sblocca cantieri: dall’appalto integrato all’affidamento prestazioni sottosoglia

Le novità in edilizia dopo la legge Sblocca cantieri: dagli interventi strutturali in zone sismiche alle distanze tra fabbricati. Scarica il dpr n. 380/2001 coordinato

Per alcuni interventi in zona sismica classificati “privi o di minore rilevanza”, il certificato di collaudo statico può essere sostituito dalla dichiarazione di regolare esecuzione

Lo Sblocca cantieri è stato convertito in legge con la pubblicazione in Gazzetta: contiene importanti modifiche al Codice appalti

Appalti sotto soglia: affidamento diretto per lavori tra 40.000 e 150.000 ma con valutazione di 3 preventivi; procedura negoziata tra i 150.000 e i 350.000 euro, con invito di 10 operatori

Lo Sblocca cantieri modifica il dpr 380/2001 in materia di distanze tra edifici. Più facili le operazioni di demolizione e ricostruzione

Con lo Sblocca cantieri diventa subappaltabile il 40% dei lavori e viene sospeso l’obbligo di nomina di una terna di subappaltatori per ciascuna offerta

Le principali novità sulla riforma del Codice appalti: dalla sospensione dell’albo dei commissari di gara, subappalti al 40%, alla manutenzione senza progetto esecutivo

Decreto Sblocca cantieri: nei documenti di gara la stazione appaltante deve indicare le modalità di pagamento diretto al progettista incaricato

Il decreto Sblocca cantieri elimina l’obbligo per i Comuni non capoluogo di ricorrere alle stazioni appaltanti uniche o centrali di committenza

Ripristinato l’incentivo del 2% per le attività di progettazione, di coordinamento della sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione e di verifica preventiva della progettazione

Da Confindustria un’analisi articolo per articolo del decreto Sblocca cantieri, con la suddivisione in misure positive, migliorabili e negative

Via libera all’anticipazione del 20% del prezzo a tutti gli appalti, non solo di lavori, ma anche per le gare di progettazione e per l’affidamento di forniture e servizi

Lo Sblocca cantieri prevede commissari straordinari per le infrastrutture di interesse strategico; avranno funzioni di stazione appaltante e potranno sostituirsi ad ogni autorizzazione, parere o visto per l’avvio/prosecuzione dei lavori