Articoli

Articoli con tag ristrutturazioni

Prorogata al 1° aprile la comunicazione Enea dei dati relativi agli interventi di ristrutturazione edilizia che comportano risparmio energetico e conclusi tra il 1° gennaio ed il 21 novembre 2018

Dal 21 novembre è online il portale ENEA per le detrazioni fiscali relative agli interventi edilizi e tecnologici che comportano risparmio energetico. Scarica la guida rapida alla trasmissione

Chi ha fatto lavori nel 2018 e vuole usufruire delle detrazioni fiscali deve effettuare la comunicazione all’ENEA, anche in caso di ristrutturazioni. Ecco il punto della situazione

La nuova funzione risulterà estremamente utile per la progettazione di interventi edilizi quali varianti o ristrutturazioni.

Il TAR interviene nuovamente sul concetto di ristrutturazione edilizia e chiarisce quando si configura un intervento di ristrutturazione piuttosto che una nuova costruzione.

ANCE (Associazione Nazionale dei Costruttori Edili) e CNAPPC (Consiglio Nazionale degli Architetti) chiedono di aprire subito i cantieri della riqualificazione energetica e antisismica.

I dubbi avanzati dai contribuenti sono riferiti a ristrutturazioni edilizie sostenute da locatori, comodatari o futuri acquirenti.

Assicurazione professionale obbligatoria dal 15 agosto 2013, possibilità per i professionisti di accedere al fondo unico di garanzia e ristrutturazioni con modifica della sagoma tranne che in alcune zone dei centri storici sono alcune delle novità contenute nel provvedimento.

Già dal 22 giugno novità importanti per SCIA e Comunicazione di Inizio Lavori, Ricostruzione e Ristrutturazione edilizia, Certificato di agibilità, DURC.

Ultimi sei mesi per l’agevolazione al 50%. Se non interverranno ulteriori proroghe, dal primo gennaio 2014 la detrazione tornerà alla misura ordinaria pari al 36% delle spese sostenute, con il limite di 48.000 euro per unità immobiliare.

Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 7/E del 13 gennaio 2011.

Il Ministro dello sviluppo economico Claudio Scajola ha firmato, lo scorso 25 gennaio, un decreto che modifica i valori limite della trasmittanza termica, per le componenti dell’involucro edilizio, il cui rispetto è necessario per accedere alle detrazioni fiscali del 55% per gli interventi di riqualificazione energetica. Il nuovo decreto, in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta […]

Se l`acquirente di una quota di un immobile, ristrutturato usufruendo della detrazione del 36%, ne diventa proprietario esclusivo diventa anche titolare del diritto ad usufruire della parte di detrazione di cui il precedente proprietario non ha usufruito.

L’ANCE (Associazione Nazione dei Costruttori Edili) ha pubblicato la nuova edizione, aggiornata a marzo 2009, della «Guida alle agevolazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie».

In vigore la Legge finanziaria 2009: prorogate detrazioni per ristrutturazioni e IVA agevolata per manutenzione ordinaria.

Per usufruire della detrazione IRPEF prevista per le ristrutturazioni edilizie è necessario comunicare al Fisco l’inizio dei lavori.

La Legge 266/2005 (Legge Finanziaria 2006) è stata pubblicata nel Supplemento Ordinario n. 211 alla Gazzetta Ufficiale  n. 302 del 29/12/2005.

Nella seduta del 27 maggio il Consiglio dei ministri ha approvato, in prima lettura, lo schema di decreto legislativo sul rendimento energetico nell’edilizia con il quale deve essere recepita la direttiva europea 2002/91.