Articoli

Articoli con tag risposta-ae

Ok all’agevolazione anche nel caso in cui il fabbricato sia alienato mediante conferimento a favore del Fondo Immobiliare italiano

Sì alle agevolazioni prima casa anche per un immobile ereditato, purché entro un anno sia venduta l’abitazione acquistata precedentemente

Dalle Entrate ok al Superbonus e bonus ristrutturazioni nel caso di trasformazione di un sottotetto in abitazione ma niente agevolazioni per la volumetria in più

Dalle Entrate nuovi chiarimenti sul Superbonus nel caso di demolizione e ricostruzione con ampliamento di volume e modifica dell’area di sedime

Agenzia delle Entrate: ok al Bonus facciate in aree riconducibili o equipollenti alle zone omogenee “A” o “B” purché certificate dal Comune

Delle villette a schiera poste in un residence se funzionalmente indipendente possono accedere al Superbonus

Ok al Superbonus per demolizione e ricostruzione anche per le unità collabenti nel caso di ristrutturazione edilizia

L’APE ante intervento può essere redatto anche successivamente all’inizio dei lavori ma dovrà riferirsi alla situazione esistente alla data di inizio degli stessi

Interpelli 557 e 558: dalle Entrate giungono nuovi chiarimenti sul Sismabonus 110 per  demolizione/ricostruzione acquisto di case antisismiche da costruttore

Ok al Superbonus per interventi di riduzione del rischio sismico con cambio di destinazione d’uso ed ok per la cumulabilità con il bonus facciate

Dalle Entrate l’ok alle agevolazioni anche per immobili strumentali/patrimonio delle imprese, nonché per le spese di isolamento dello “sporto di gronda”

I chiarimenti delle Entrate: per beneficiare per intero dell’agevolazione è necessario che l’attività sospesa rappresenti quella prevalente nel periodo di imposta 2019

L’Agenzia delle Entrate chiarisce che gli interventi su persiane e muri di recinzione non sono ammessi alla detrazione del 90%

La versione finale della legge Rilancio stabilisce che il Superbonus spetta per interventi realizzati su un massimo di due unità immobiliari, a prescindere se si tratti di “abitazione principale”

Dalle Entrate: un solo fornitore può acquisire il credito d’imposta relativo all’ecobonus per interventi realizzati da altre imprese

Grazie alla legge Rilancio il professionista in regime forfettario può cedere il credito al genitore finanziatore dell’intervento. Il chiarimento delle Entrate

Ok al sismabonus in caso di asseverazione tardiva per interventi di demolizione e ricostruzione iniziati tra il 1° gennaio 2017 ed il 1° maggio 2019

Per le Entrate il bonus facciate e le altre detrazioni in edilizia non spettano agli enti pubblici territoriali perché esenti dal pagamento dell’IRES. Escluso anche l’accesso alla cessione del credito

In caso di vendita infraquinquennale, il termine di un anno per riacquistare un nuovo immobile si calcola dall’atto di compravendita e non dal pagamento dell’ultima rata

Dalle Entrate: il professionista che subaffitta una stanza come studio può accedere al credito d’imposta al 60%

Per le Entrate le associazioni tra professionisti iscritti alle casse di Previdenza non accedono al contributo a fondo perduto

Dalle Entrate: escluso il Superbonus per due o più unità immobiliari distintamente accatastate di un edificio interamente posseduto da un unico proprietario

Le Entrate chiariscono che non sono detraibili con il bonus facciate le spese relative ai lavori di riverniciatura degli scuri e persiane

I chiarimenti delle Entrate: la detrazione spetta anche per gli interventi realizzati sulla facciata interna dell’edificio solo parzialmente visibile dalla strada

Ok al credito d’imposta locazioni per contratti con la medesima funzione economica del contratto locazione “tipico”

Dalle Entrate: per accedere alla detrazione non contano i materiali utilizzati ma solo il tipo di intervento effettuato sull’edificio

Ok all’utilizzo di un nuovo limite di spesa per la costruzione di un’autorimessa pertinenziale, ma solo in caso di intervento autonomo rispetto a quello di ristrutturazione

Per la corretta individuazione delle unità immobiliari su cui applicare il limite di spesa bisogna considerare la situazione esistente prima dell’avvio dei lavori

Dalle Entrate: ok alla cessione del credito anche per i forfettari e per la detraibilità  delle opere minori necessarie al completamento dell’intervento trainante

Dalle Entrate: ok all’agevolazione anche se le unità immobiliari costituiscono l’intera porzione abitativa del fabbricato, ma non l’intero edificio in assoluto

Dalle Entrate: per gli interventi in edilizia libera è sufficiente una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà per usufruire del bonus mobili

sconto in fatturaEcobonus e sconto in fattura30 Gennaio 2020 - 9:58 in Ecobonus

Dal 1° gennaio 2020 sconto immediato in fattura per interventi di riqualificazione energetica solo per edifici condominiali a partire da 200.000 euro

Ok al sismabonus sugli acconti per l’acquisto case antisismiche, i tempi per la vendita immobili, l’utilizzo del bonifico e la cessione della detrazione