Articoli

Articoli con tag responsabilita

I chiarimenti di MEF ed Entrate sulle sanzioni per attestazioni infedeli e sulle responsabilità per indebita fruizione del Superbonus

La Cassazione interviene in merito alla responsabilità in caso di furto in un appartamento condominiale agevolato dalla presenza di un ponteggio posto sulla facciata per dei lavori di manutenzione.

Il datore di lavoro che non sia in grado di dimostrare di aver ottemperato ai predetti obblighi è comunque responsabile degli eventuali infortuni dei propri dipendenti.

Fatto salvo il puntuale assolvimento di tutti gli obblighi di prevenzione e protezione, risulta determinante il carattere di imprevedibilità, abnormità e inopinabilità assoluta della condotta del lavoratore.

Le prime due relazioni del seminario su “La Sicurezza e il nuovo Regolamento del Codice dei Contratti Pubblici”, organizzato da ARPAT (Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Toscana) e Regione Toscana..

Obblighi e sanzioni a carico dei committenti e dei responsabili dei lavori riassunti in una tavola sinottica realizzata dalla ASL 5 Spezzina.

Prosegue il corso sull’attività professionale degli ingegneri finalizzato alla preparazione agli esami di stato organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli e dalla facoltà di Ingegneria della Federico II.

Il nolo di macchine operatrici a Caldo, ovvero con conducente, è una circostanza ricorrente nei cantieri edili. Come sono attribuite le responsabilità in materia di sicurezza in tali casi? Alcuni chiarimenti giungono dalla Corte di Cassazione con la sentenza 1514/2010.

Sul sito della Direzione Provinciale del Lavoro di Modena è stato pubblicato un approfondimento, a firma dell’ing. M. Grandi, sulla figura e sulle responsabilità del Coordinatore della Sicurezza, dal titolo “IL COORDINATORE DEUS EX MACHINA DELLA SICUREZZA NEI CANTIERI?”.

L’andamento degli infortuni e delle malattie professionali, pur registrando complessivamente una tendenza decrescente in termini di frequenza, evidenzia livelli ancora preoccupanti. L’informazione e la formazione diventano strumento fondamentale per tutelare la sicurezza e la salute dei lavoratori oltre che parte integrante della pianificazione e programmazione aziendale.

Sul sito del CONARL (Coordinamento Nazionale Rappresentanti Lavoratori per la Sicurezza) sono disponibili gli atti del seminario "I CONTENUTI DEL DEC. LGS. 81/2008" tenutosi a Pisa lo scorso 10 novembre 2008.

Il D.Lgs. 81/2008 modifica la definizione di "Responsabile dei Lavori", art. 89 comma 1 lett. c), aumentando le responsabilità del progettista e del direttore dei lavori.

La responsabilità del condomino è in proporzione alle rispettive quote: il creditore, cioè, potrà rivalersi nei confronti dei singoli condomini, secondo la quota di ciascuno

Il Ministro dell’Economia e delle Finanze, di concerto con il Ministro del Lavoro, ha emesso un regolamento che individua la documentazione necessaria per dare concreta applicazione alla disciplina sulla responsabilità solidale tra appaltatore e subappaltatore.

Indicazione relative agli specifici compiti, funzioni, competenze e responsabilità rispettivamente del responsabile del procedimento e del direttore dei lavori.

Il “Coordinamento Tecnico delle Regioni e delle Province Autonome della Prevenzione nei Luoghi di Lavoro” e il Gruppo di lavoro “Sicurezza Appalti Pubblici” di ITACA hanno predisposto "LINEE GUIDA per il Coordinamento della sicurezza nella realizzazione delle Grandi Opere".

Ai sensi dell’art. 1667 del Codice Civile il committente ha 2 anni di tempo per far valere in giudizio la responsabilità dell`appaltatore per le difformità e i vizi dell`opera.