Articoli

Articoli con tag newsletter-718

Previsto un meccanismo di compensazione dei prezzi dei materiali edili per le aziende appaltatrici di opere pubbliche: si potranno utilizzare il 50% dei fondi per gli imprevisti e un fondo da 100 milioni

Dopo il via libera del Consiglio dell’Unione Europea sono confermate le proroghe previste dalla legge di Bilancio. Il quadro completo delle scadenze Superbonus

Un emendamento approvato al decreto Sostegni bis prevede la nascita di un nuovo credito d’imposta al 50% per gli interventi di restauro sugli immobili di interesse storico artistico

Le pertinenze, anche se distintamente accatastate, sono escluse dal conteggio del numero delle unità immobiliari di un singolo proprietario

Le pertinenze innalzano il limite di spesa; sono escluse le spese riferite all’intervento realizzato sull’involucro di unità immobiliari non riscaldate (cantine o box)

La detrazione Irpef del 19% è subordinata all’acquisto dell’abitazione principale ed il contratto preliminare deve essere regolarmente registrato

Le regole INAIL per la valutazione dei rischi degli infortuni da scivolamento e caduta in piano

Per il Tar Campania un’emergenza/stato di pericolo idrogeologico non può dispensare dalla richiesta del necessario titolo abilitativo per le opere di contenimento

Una PA deve considerare inefficace il parere negativo della Soprintendenza che sia giunto fuori dai termini previsti. I chiarimenti del Tar Campania

L’appaltante che non abbia accertato le competenze del lavoratore autonomo/appaltatore, risulta responsabile in caso d’incidente. I chiarimenti della Cassazione

La Regione Calabria con la legge regionale n. 23/2021 proroga il piano casa fino a fine 2022

Con il codice tributo “6943” le imprese di medie dimensioni potranno utilizzare il credito d’imposta per l’utilizzo in compensazione, tramite modello F24

Ok al credito d’imposta per il riacquisto della prima casa anche se l’acquisto della nuova abitazione avviene prima della vendita del vecchio immobile. Novità tempistiche causa COVID

Recepite in italiano due nuove norme sull’isolamento acustico. Da UNI i dettagli sulle UNI EN ISO 717 parti 1 e 2