Articoli

Articoli con tag newsletter-615

Legge Crescita: dal 1° luglio il termine per l’emissione della fattura elettronica è di 12 giorni; sanzioni senza sconti per i ritardatari; imposta di bollo virtuale sulle fatture elettroniche

L’Agenzia delle Entrate ha aggiornato a maggio 2019 le guide sulle detrazioni fiscali per ristrutturazioni e sull’acquisto di elettrodomestici/mobili. Le principali novità

Il 20 maggio era il termine ultimo per adeguarsi alla nuova disciplina in materia di protezione dei dati personali; ecco le sanzioni in caso di violazione della privacy previste dal GDPR

Cassazione: il Comune non ha l’obbligo di chiudere una scuola con basso indice di sicurezza sismica, purché programmi i lavori di adeguamento

Il nuovo vademecum Enea sulle caldaie a condensazione: gli interventi agevolati, i requisiti, le spese detraibili e la documentazione da inviare e da conservare

Passa da 100 a 400 euro il limite per l’emissione della fattura semplificata. In corso di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale il decreto del MEF

L’Agenzia delle Entrate chiarisce che si può applicare il regime forfetario anche se si è titolare del 50% di una società a responsabilità limitata – s.r.l.

La Cassazione chiarisce i casi in cui è esclusa la responsabilità del condominio per infiltrazioni d’acqua provenienti dall’appartamento superiore

Pubblicata la UNI 11747:2019 per la verifica della protezione dalla corrosione del calcestruzzo in provini prodotti in laboratorio o prelevati in situ

Fondo nazionale per l’efficienza energetica: dal 20 maggio le domande sulla piattaforma di Invitalia per imprese, ESCO e PA. Finanziamenti a tasso agevolato e concessioni di garanzie

Pubblicato il decreto con i coefficienti 2019 per il calcolo dell’imposta municipale propria (IMU) e del tributo per i servizi indivisibili (TASI) relativa ai fabbricati del gruppo catastale D

La guida Inail illustra le modalità di richiesta e la procedura di attivazione di alcuni ambiti di verifica su attrezzature, macchine ed impianti

Premiato a Roma durante il Forum PA 2019 il progetto EnergiaFvg della regione Friuli Venezia Giulia: favorisce la diffusione delle tecnologie green e l’efficientamento energetico degli edifici

Dall’8 maggio la possibilità di effettuare pagamenti tramite l’addebito diretto è estesa all’accertamento con adesione ed al ravvedimento oneroso