Articoli

Articoli con tag newsletter-507

Autorizzazione paesaggistica semplificata, il focus con le nuove regole, l’elenco degli interventi liberalizzati e quelli soggetti a procedura semplificata

Nuovi prezzari opere edili e dei produttori di materiale elettrico e termo-sanitario già disponibili i file in formato DCF. Scaricali subito gratis da Prezzari-net

Classificazione del rischio sismico, lo Speciale di BibLus-net con la guida, la normativa e il modello PDF compilabile. Scarica subito la guida

Rischio sismico: ecco come si determina la classe di rischio sismico di un edificio col metodo semplificato e col metodo analitico

Pubblicate le regole per attestare la classe di rischio sismico. Ecco il modello editabile di asseverazione classificazione sismica delle costruzioni

Sisma bonus, capannoni e strutture dotate di telai in entrambe le direzioni possono accedere alle agevolazioni senza necessità di determinare la classe di rischio

Pubblicato il decreto con le linee guida per la classificazione sismica degli edifici. Gli interventi possono essere progettati da ingegneri e architetti

ACCA al MADE expo 2017, a Milano dall’ 8 all’ 11 marzo 2017: corsi di formazione con CFP, presentazione dei nuovi software e assistenza tecnica. In omaggio l’e-book sulla nuova direzione dei lavori

Maxi-emendamento Milleproroghe: acquisto case classi A e B, proventi dei titoli edilizi, impianti tecnici, adeguamento norme antincendio. Il PDF con il testo aggiornato

Dichiarazione di successione telematica: arriva l’ok dall’Agenzia delle Entrate all’abilitazione per geometri e periti alla trasmissione telematica

Efficientamento energetico imprese del Sud, in Gazzetta il decreto per l’accesso ai 100 milioni di euro per la riduzione dei consumi energetici. Invio dal 26 aprile

Calamità e cedimenti, dal 1° al 31 marzo le domande di contributo per i Comuni a seguito di contenziosi connessi a sentenze esecutive. Le modalità di invio

Rottamazione cartelle esattoriali: Durc sospeso fino a luglio per le imprese che aderiscono alla definizione agevolata, ma non eseguono il pagamento della prima rata

Rent to buy aziendale, dal Notariato la possibilità di istituire la nuova formula contrattuale anche al trasferimento di azienda. I vantaggi per acquirente e venditore

Nota trimestrale pubblicata dall’OMI: ecco i dati relativi al IV trimestre 2016. Continua la crescita degli acquisti immobiliari in Italia, il 2016 si chiude con un + 18,4%

Elementi di portfolio