Articoli

Articoli con tag manutenzione

Pubblicate in italiano la UNI EN ISO 41001:2018 e la UNI EN ISO 41011:2018, contenenti i requisiti e le definizioni per un sistema di manutenzione e gestione

In Gazzetta la tabella di ripartizione dei contributi per la manutenzione di strade e scuole. Prevista l’assunzione di personale ad alto contenuto tecnico

Impianti termici: cosa sono, chi è il responsabile, come e quando eseguire i controlli di efficienza energetica.  Tutto quello che c’e da sapere nella guida Enea

CAD 2D contro BIM 3d, 2 modi completamente diversi di operare. Ecco i reali vantaggi del BIM e un video dimostrativo

La Cassazione interviene in merito alla responsabilità in caso di furto in un appartamento condominiale agevolato dalla presenza di un ponteggio posto sulla facciata per dei lavori di manutenzione.

Tra le principali cause all’origine delle liti condominiali che spesso ingolfano i tribunali italiani sovente ricorre la ripartizione delle spese condominiali .

L’Ente nazionale italiano di Unificazione ha emanato una nuova norma sull´illuminazione di emergenza degli edifici: "Luce e illuminazione – Impianti di illuminazione di sicurezza negli edifici – Procedure per la verifica periodica, la manutenzione, la revisione e il collaudo".

Il Ministero del Lavoro ha risposto ad un nuovo quesito sul tema dei costi della sicurezza posto dall’ANCE, l’Associazione Nazionale dei Costruttori Edili.

L’ISPESL e l’ENEL hanno organizzato la quinta edizione del Convegno SAFAP "Sicurezza ed affidabilità delle attrezzature a pressione – la gestione del rischio dalla costruzione all’esercizio", svoltosi il 13 e 14 maggio 2010 presso la Scuola Grande San Giovanni Evangelista di Venezia.

La manutenzione costante e programmata degli edifici (case, uffici, etc.) comporta, a fronte di una spesa spesso contenuta e sempre pianificabile, notevoli benefici.

Il Ministero dei Beni Culturali ha approvato, con Decreto 28 marzo 2008, le “Linee guida per il superamento delle barriere architettoniche nei luoghi di interesse culturale”.

Le cadute dall’alto rientrano tra gli infortuni sul lavoro maggiormente frequenti nell’edilizia. Il Coordinamento Unità Operative Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro – ASS –  Regione Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con l’Università di Trieste, ha svolto un’analisi approfondita del problema.  

Il secondo decreto correttivo al codice dei contratti pubblici (D.Lgs. del 31 luglio 2007 n. 113) è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale (Supplemento Ordinario n. 173 alla G.U. n. 176 del 31 luglio 2007.

La Legge 449/1997 ha introdotto la detrazione del 36% delle spese sostenute per lavori di manutenzione/ristrutturazione eseguiti sulle singole unità immobiliari o sulle parti comuni degli edifici residenziali.

Sul BOLLETTINO UFFICIALE della REGIONE CAMPANIA n. 15 del 19/03/2007  è stato pubblicato il testo della Legge Regionale "Disciplina dei lavori pubblici, dei servizi e delle forniture in Campania", che disciplina la materia degli appalti pubblici sul territorio regionale.

L`art. 35, comma 35-ter della L. 248/2006 (conversione del D.L. Bersani) reintroduce, dal 1° ottobre al 31 dicembre 2006, l`IVA ridotta al 10% per gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria delle abitazioni.

L’Autorità per la Vigilanza sui lavori pubblici ha recentemente diffuso la Determinazione n. 13 “Chiarimenti in merito ai lavori di manutenzione ed ai contratti aperti”, in risposta ad alcuni quesiti posti dall’Associazione Nazionale Comuni d’Italia (ANCI) dell’Emilia Romagna.