Articoli

Articoli con tag inarcassa

INARCASSA ha stabilito le procedure per richiedere l’esonero contributivo 2021 dovuto all’emergenza Covid-19 per i professionisti che dimostrino un calo del fatturato di almeno il 33%

Slitta al 31 dicembre la scadenza per i contributi minimi 2021. Gli importi: 2.360 euro per il soggettivo e 705 euro per l’integrativo

Dall’Agenzia delle Entrate i codici con le relative causali di versamento dei contributi Inarcassa attraverso il modello F24

Ecco le misure Inarcassa per fronteggiare l’emergenza Coronavirus: dal sussidio per i positivi al rinvio dei pagamenti

Dal 16 al 20 marzo le elezioni Inarcassa 2020. Il video e la guida al voto che sarà espresso esclusivamente attraverso la piattaforma SkyVote di Inarcassa

Con l’approvazione ministeriale è diventata effettiva dal 18 dicembre 2019 la riduzione delle sanzioni in caso di inadempienze dei pagamenti Inarcassa

Entro il 31 ottobre 2019 l’invio della dichiarazione Inarcassa 2018: tempi, modalità, agevolazioni e novità per quest’anno

Vinto il ricorso al Tar contro il Ministero che bloccava la riduzione delle sanzioni Inarcassa per gli iscritti che non sono in regola con il pagamento dei contributi

Report Sociale 2018: Inarcassa ripercorre i 60 anni dell’attività svolta, dal 1958 al 2018, a tutela delle pensioni degli associati

Dall’8 maggio la possibilità di effettuare pagamenti tramite l’addebito diretto è estesa all’accertamento con adesione ed al ravvedimento oneroso

Nessuna iscrizione Inarcassa per ingegneri e architetti già iscritti ad altre forme di previdenza obbligatorie, ma c’è l’obbligo del contributo integrativo

Inarcassa fornisce dei chiarimenti relativi allo split payment per la dichiarazione dei redditi 2017

La Cassazione dà ragione ad un ingegnere che svolgeva un’altra attività, rigettando il ricorso di Inarcassa che gli richiedeva l’iscrizione ed i contributi

Contributi Inarcassa, dal 2019 potranno essere versati con F24: sono state approvate le modifiche del regolamento generale di previdenza

Cassazione: ai fini della pensione Inarcassa si considera anche il periodo di sospensione disciplinare. Solo la cancellazione dall’Albo comporta la cancellazione dalla Cassa

Ingegneri e architetti che produrranno un reddito inferiore a 15.931 euro possono presentare la deroga al minimo soggettivo entro il 31 maggio 2018. Ecco come fare

Credito pro soluto, Inarcassa mette in piedi il servizio Vitruvio che consente a ingegneri e architetti di recuperare anticipatamente i crediti vantati nei confronti della PA. Ecco come funziona

Dal 1° aprile al 31 marzo le domande per il bando Prestiti d’onore 2018 (per under 35 e professioniste madri) e Finanziamento in conto interessi (per avvio studio)

Dal 1° gennaio 2018 nel contributo di maternità (denominato “di maternità/paternità”) è compreso anche quello di paternità. Chiarimenti sull’indennità di paternità

Da Inarcassa l’infografica che riassume i vantaggi per i professionisti dalla certificazione crediti PA sul sistema PCC (Piattaforma dei Crediti Commerciali). La guida del Mef su come procedere

Polizza sanitaria Inarcassa 2018 per gli iscritti non in regola: ok se regolarizzano la loro posizione contributiva entro il 15 aprile 2018

Architetti e ingegneri iscritti ad Inarcassa: ok al cumulo gratuito dei contributi versati presso 2 o più forme di assicurazione obbligatoria

Inarcassa presenta le polizze per iscritti relative al quadriennio 2018-2021. Ecco i vantaggi previsti dalla nuove condizioni

Indennità di paternità Inarcassa: in vigore dal primo gennaio 2018 i nuovi importi minimi e massimi dell’assegno di paternità in favore dei padri liberi professionisti iscritti alla Cassa

Dichiarazione redditi e volumi d’affari 2016: il 31 ottobre è il termine ultimo per ingegneri e architetti per la presentazione, esclusivamente in via telematica su Inarcassa on line

Contributi minimi 2017 Inarcassa: dal 10 al 30 giugno si deve pagare la prima rata dei minimi soggettivo ed integrativo e del contributo di maternità

Deroga contributo minimo Inarcassa per chi fattura meno di 15.724 euro: la richiesta deve essere inoltrata entro e non oltre il 31 maggio in via telematica

Contributi Inarcassa, una sentenza di Cassazione conferma che l’ingegnere che svolge l’attività di perito assicurativo deve pagare

Pubblicato il bando Inarcassa per il prestito d’onore 2017 per l’acquisto di beni strumentali per l’avvio dello studio professionale. Le domande possono essere presentate dal 1° aprile al 31 marzo 2018

Deroga contributo minimo Inarcassa per ingegneri e architetti con fatturato inferiore a 15.724 euro: come si richiede e quali sono i requisiti

InarcassaMobile, ecco la nuova App iOS e Android per verificare la posizione previdenziale dei professionisti e svolgere le operazioni ordinarie

Comunicazione Inarcassa online in scadenza il 31 ottobre. Ecco chi la deve inviare, come e quando. La nuova rateazione del conguaglio contributivo annuale

Inarcassa, sospesi i pagamenti fino al 16 dicembre 2016 e disponibili contributi economici per i danni subiti inerenti l’attività professionale

Bando Inarcassa premia le idee, per promuovere la cultura dell’ingegneria e dell’architettura, con premio di importo unitario pari a 5mila euro

Sanzioni Inarcassa 2016, il Ministero del Lavoro ha bocciato la riforma del sistema che prevedeva sanzioni light per ritardato pagamento

Inarcassa ha approvato il nuovo programma “Progetto sanzioni” che alleggerisce le sanzioni per gli architetti e ingegneri in ritardo coi pagamenti e che semplifica le procedure

Contributi previdenziali Inarcassa, sarà possibile versare il conguaglio dei contributi previdenziali relativi all’anno 2014 entro il 30 aprile 2016

Inarcassa e attestazione di regolarità contributiva, alleggeriti i requisiti  per il rilascio dell’attestazione necessaria per partecipare a gare di appalto e per ricevere i compensi ai professionisti

L´aumento del contributo integrativo dal 2% al 4% per ingegneri e architetti, previsto dal D.M. 5 marzo 2010 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 65 del 19/03/2010, scatta a partire dal 1° gennaio 2011.

Gli ingegneri (e gli architetti) che esercitano attività che pur richiedendo conoscenze e competenze acquisite nel corso di studi non sono riservate agli iscritti agli albi professionali non hanno l’obbligo di iscriversi all’INARCASSA.