Articoli

Articoli con tag formazione

Anche per il datore di lavoro sussiste l’obbligo all’idonea formazione per l’utilizzo di macchinari e attrezzature; la violazione tuttavia non comporta alcuna sanzione

Continuano le domande al CNI degli ingegneri alle prese con la questione della formazione obbligatoria e l’ottenimento dei Crediti Formativi Professionali (CFP).

Il nuovo Regolamento, pubblicato il 30 novembre 2013 sul Bollettino Ufficiale del Ministero della Giustizia, entra in vigore il primo gennaio 2014.

In attuazione dell’art. 11, comma 5, del D.Lgs. 81/2008, l’INAIL ha stanziato 60 milioni di euro per incentivare le Imprese a realizzare interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Quali sono gli obblighi di formazione per il datore di lavoro che svolga direttamente i compiti di prevenzione e protezione dai rischi nonché di primo soccorso, di prevenzione incendi e di evacuazione? Il Ministero del Lavoro risponde al quesito attraverso un’apposita sezione sul sito.

Nell’ambito del progetto "Guida alla professione di ingegnere" il Centro Studi del Consiglio Nazionale degli Ingegneri ha recentemente presentato il volume dal titolo "La valutazione di impatto ambientale (VIA) e la valutazione ambientale strategica (VAS)”

Nell’ambito del settore edile le attività di scavo sono da sempre tra quelle che comportano il rischio maggiore per i lavoratori.


Warning: Attempt to read property "max_num_pages" on array in /home/customer/www/biblus.acca.it/public_html/wp-content/themes/enfold-child/tag.php on line 234