Articoli

Articoli con tag distanza-tra-edifici

Per la Corte Costituzionale le leggi regionali possono prevedere deroghe alle norme in materia di distanze tra edifici: vi sono però delle condizioni da rispettare

Il Tar chiarisce che la distanza tra edifici va osservata soltanto per le pareti finestrate, non in caso di apertura con inferriate: ecco la differenza tra “luci” e “vedute”

Il chiarimento della Cassazione: bisogna sempre rispettare la distanza di 10 metri tra pareti di edifici antistanti, anche se solo una delle pareti è finestrata

Non si applica la distanza tra edifici a confine con le piazze e vie pubbliche, al fine di perseguire l’interesse pubblico ad un ordinato sviluppo urbanistico

Distanza tra fabbricati, il Tar Veneto segue l’orientamento generale: la misurazione non si effettua in modo radiale, come avviene per le distanze rispetto alle vedute, ma in modo lineare

Distanza tra le costruzioni e dal confine, il Tar Abruzzo chiarisce come eseguire la misurazione per verificare il rispetto delle distanze

Le norme sulle distanze tra edifici (art. 9 d.m. 1444/1968) non si applicano in caso di lucernari

La Cassazione precisa che devono rispettare le distanze legali tra edifici solo le nuove costruzioni. Esonerate le ristrutturazioni e le ricostruzioni