Articoli

Articoli con tag d-lgs-81-2008

L’Ordine degli Architetti di Roma consiglia di attendere i chiarimenti del Ministero e di non frequentare, per il momento, corsi di aggiornamento della cui efficacia non si hanno certezze.

Disponibile il testo coordinato con le proroghe previste dalla legge 26 febbraio 2011, n. 10,

Obblighi e sanzioni a carico dei committenti e dei responsabili dei lavori riassunti in una tavola sinottica realizzata dalla ASL 5 Spezzina.

Nella seduta del 19 gennaio 2010 la Commissione consultiva permanente del Ministero del Lavoro ha approvato il documento “Procedura per la fornitura di calcestruzzo in cantiere".

L’Osservatorio per il monitoraggio permanente della legislazione e giurisprudenza sulla sicurezza del lavoro (OLYMPUS) presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università " Carlo Bò " di Urbino ha reso disponibili on-line gli atti dell’incontro "Il D.Lgs. 81/2008: due anni dopo – i "sistemi" del diritto della sicurezza sul lavoro" .

Pubblicato sulla gazzetta ufficiale n. 304 del 31 dicembre 2008 il il D.L. 207 c.d. “milleproroghe 2009”. Il testo del provvedimento pubblicato differisce in alcune parti dallo schema portato all’esame del consiglio dei Ministri e reso pubblico.

Sul sito del CONARL (Coordinamento Nazionale Rappresentanti Lavoratori per la Sicurezza) sono disponibili gli atti del seminario "I CONTENUTI DEL DEC. LGS. 81/2008" tenutosi a Pisa lo scorso 10 novembre 2008.

Il Piano di Installazione Manutenzione Uso e Smontaggio dei Ponteggi (Pi.M.U.S.), introdotto dal D.Lgs. 235/2005 che ha integrato il D.Lgs. 626/96, è un documento che deve essere redatto a cura dei datori di lavoro dell’impresa installatrice.

Il D.Lgs. 81/2008 modifica la definizione di "Responsabile dei Lavori", art. 89 comma 1 lett. c), aumentando le responsabilità del progettista e del direttore dei lavori.