Articoli

Articoli con tag d-l-269-2003

Nelle aree sottoposte a vincoli imposti a tutela degli interessi idrogeologici, delle falde acquifere, dei beni ambientali e paesistici, nonché dei parchi e delle aree protette, non è possibile la sanatoria di opere realizzate in assenza o in difformità dal titolo abilitativo edilizio e non conformi agli strumenti urbanistici.

Cosa accade ora?30 Giugno 2004 - 18:00 in Opere edili

Dopo la pronuncia della Corte Costituzionale il Legislatore dovrà modificare il testo del D.L. 269/2003 recependo le indicazioni delle Suprema Corte; saranno così ampliati i poteri regolamentari delle Regioni.

Nella G.U. n. 299 del 27 dicembre 2003 è stata pubblicata la Legge 350/2003, (Legge Finanziaria 2004).