Articoli

Articoli con tag cnr

Il CNR ha sottoposto ad inchiesta pubblica il nuovo DT n. 215/2018 per la progettazione, l’esecuzione ed il controllo di interventi di consolidamento statico con cemento fibrorinforzato

Il CNR propone uno studio contenente una serie di procedure di valutazione dell’affidabilità sismica delle costruzioni in muratura e cemento armato esistenti.

L’Istituto di Ricerca per la Protezione Idrogeologica (IRPI) è uno degli Istituti del C.N.R. nato dalla fusione di 5 diverse Sedi in una macro-struttura. Attraverso il sito dell’IRPI è accessibile un sistema GIS (Sistema informativo geografico) web-based attraverso il quale è possibile consultare, liberamente, le mappe di rischio elaborate dall’istituto per tutto il territorio italiano.

Le "Linee guida nazionali sulla certificazione energetica degli edifici", emanate con il Decreto 26 giugno 2009 pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 158 del 10 luglio 2009, entreranno in vigore il prossimo 25 luglio.

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche, per il tramite della Commissione incaricata di formulare pareri in materia di Normativa tecnica relativa alle costruzioni ha messo a punto le “Istruzioni per il progetto, l’esecuzione ed il controllo delle strutture di legno”.

Il CNR ha diffuso le ”Istruzioni per la Progettazione, l’Esecuzione ed il Controllo di Strutture di Calcestruzzo Fibrorinforzato”. L’argomento di tale documento è l’impiego strutturale del calcestruzzo fibrorinforzato (FRC, Fiber Reinforced Concrete).

Il patrimonio edilizio del nostro Paese comprende diversi esempi di costruzioni ad ossatura metallica, soprattutto tra quelle destinate ad ospitare attività di tipo industriale.

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche ha prodotto alcune pubblicazioni sull’uso strutturale dei materiali compositi fibrorinforzati (FRP).

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche, nell’ambito di un progetto finalizzato alla definizione delle “Istruzioni per Interventi di Consolidamento Statico di Strutture Lignee mediante l’utilizzo di Compositi Fibrorinforzati” ha pubblicato un documento che raccoglie ed illustra i risultati degli studi finora condotti sull’argomento.