Articoli

Articoli con tag cassazione

Per la Cassazione una piscina condominiale rientra tra i beni custoditi dal condominio che ne risponde anche in qualità di appaltante ad una ditta di manutenzione

Per la Cassazione un lastrico solare autonomamente censito in catasto (F/5) non costituisce bene strumentale

In presenza di abusi edilizi compiuti su immobile in comproprietà (indiviso) non è possibile presentare distinte domande di sanatoria, lo afferma la Cassazione

Cassazione: la salvaguardia del decoro della facciata di un fabbricato prescinde dal pregio artistico dell’immobile e da precedenti alterazioni

Per la Cassazione un amministratore di condominio revocato prima della scadenza dell’incarico, in assenza di giusta causa, ha diritto al risarcimento

Cassazione: un muro di recinzione in cemento armato deve essere valutato per la consistenza e l’ingombro, il materiale non incide sul permesso di costruire

Per la Cassazione il corretto isolamento acustico di un immobile deve corrispondere alla funzionalità ed utilizzabilità previste dal contratto

Per la Cassazione la salvaguardia del decoro architettonico del fabbricato rientra tra i diritti di tutti i condomini

Cassazione: la mancata consegna del certificato di agibilità non influisce sulla validità del contratto preliminare di compravendita, ma può legittimare la richiesta di risarcimento danni da parte del compratore

La Cassazione fa chiarezza sul caso in cui intervengano responsabilità del direttore dei lavori su difetti di progettazione dell’opera e sulla sicurezza dei lavoratori

Per la Cassazione nell’attività professionale gli assegni postdatati costituiscono prova di pagamento

Dalla Cassazione giungono i chiarimenti sulla concessione del lastrico solare condominiale per l’installazione di ripetitori telefonici

Per la Cassazione il nudo proprietario non è responsabile dell’abuso edilizio se non ne è il committente materiale

La Cassazione afferma che l’omissione del cappotto isolante di un fabbricato costituisce grave difetto di costruzione, qualora fosse prevista la sua presenza

La Corte di Cassazione conferma che l’agibilità di un immobile non costituisce un vincolo ai fini dell’attribuzione della rendita catastale

Per la Cassazione nel caso in cui il bene è utilizzato solo da una parte dei condòmini, le spese di riparazione del tetto spettano solo ai diretti interessati

Compenso professionale per incarico antecedente l’abrogazione dei minimi professionali: la Cassazione precisa che le tariffe erano inderogabili e la maggiorazione del 25% andava riconosciuta

La doppia conformità è requisito necessario per il permesso di costruire in sanatoria, ma non del condono edilizio

Cassazione: l’obbligo di copertura assicurativa Inail non sussiste per i professionisti associati, il libero professionista è libero di scegliere

I chiarimenti della Cassazione: la costruzione di una scala all’interno di un immobile se non è indicata nella SCIA costituisce un illecito penale

Cassazione: nessun risarcimento dei danni causati da calamità naturali in caso di immobili costruiti abusivamente, viene meno il concorso di colpa tra PA e proprietario

L’ordine di demolizione di immobili abusivi riguarda anche le costruzioni realizzate successivamente alla sua emissione qualora vengano effettuate sul manufatto stesso

Ok alla compravendita di un immobile abusivo se c’è la dichiarazione con gli estremi del permesso in sanatoria; le spese saranno a carico del nuovo proprietario

Il direttore dei lavori è responsabile per omessa vigilanza dell’abuso edilizio commesso successivamente all’ordine di sospensione dei lavori se non denuncia e non rinuncia all’incarico 

Cassazione: esclusa la responsabilità del proprietario se il danno è cagionato da cosa in custodia; è l’amministratore a dover rispondere dei danni

Il via libera della Cassazione alla costituzione di condomini separati solo se l’immobile è divisibile in edifici aventi una propria autonomia strutturale

In caso di revisione della rendita catastale, l’atto di riclassamento deve chiarire in maniera dettagliata al cittadino il perché dell’aumento del valore dell’immobile

No al permesso di costruire in sanatoria in caso di assenza della verifica del requisito della doppia conformità da parte del pubblico funzionario competente

La Cassazione ribadisce che la collocazione di una “casa mobile” con una stabile destinazione abitativa necessita di permesso di costruire

La Cassazione ribadisce che qualsiasi intervento sugli immobili abusivi è illegale, anche l’ordinaria manutenzione: rappresenta la ripresa dell’originaria attività criminosa

La Cassazione chiarisce che la responsabilità solidale tra committente e appaltatore nei confronti dei lavoratori non è applicabile alle PA

Il chiarimento della Cassazione: bisogna sempre rispettare la distanza di 10 metri tra pareti di edifici antistanti, anche se solo una delle pareti è finestrata

La Cassazione chiarisce obblighi e responsabilità del datore di lavoro: in caso di lavori ad altezze superiori a 2 m le cinture di sicurezza non possono sostituire impalcature o ponteggi

Cassazione: proprietario e committente entrambi responsabili dell’abuso edilizio, a meno che il proprietario non dia prova certa della propria estraneità

La Cassazione chiarisce i casi in cui è esclusa la responsabilità del condominio per infiltrazioni d’acqua provenienti dall’appartamento superiore

Ok della Cassazione: è possibile detrarre le spese di ristrutturazione per adibire l’immobile di proprietà del coniuge a studio professionale se è in comodato d’uso

La Cassazione conferma il metodo lineare e non radiale per misurare la distanza tra edifici, solo così si impedisce la formazione di intercapedini nocive

Cassazione: nessuna responsabilità penale del costruttore in caso di mancanza degli elementi oggettivi (realizzazione immobile) o soggettivi (dolo o colpa) per la configurabilità del reato

Compenso CTU: gli onorari calcolati a vacazioni devono essere determinati in relazione al tempo effettivamente impiegato e non al tempo ritenuto necessario

Cassazione: ok al versamento dell’Irap se l’attività del professionista non è minimale ma si configura quale autonoma organizzazione

<< Articoli precedenti