Articoli

Articoli con tag campania

E’ disponibile il prezzario Campania 2020 DCF. Ci sono le indicazioni operative sui costi della sicurezza connessi allo stato di emergenza COVID-19

Moduli edilizia Campania: ecco i modelli PDF editabili (SCIA per l’agibilità, CIL, CILA, CFL, SCIA, SCIA alternativa) da scaricare gratuitamente

In arrivo oltre 7 miliardi per il bando efficientamento energetico imprese con progetti effettuati previa diagnosi energetica. Le domande entro il 14 luglio 2017

Eolico, pubblicato sul Burc il decreto che blocca la realizzazione di impianti eolici superiori a 20 kW nei siti di importanza comunitaria

Campania, dal primo agosto al 15 settembre possono essere inoltrate le domande per accedere ai 40 milioni per la progettazione di opere e infrastrutture

Lo afferma la Regione Campania a seguito di una serie di controlli effettuati sugli APE trasmessi per via telematica.

L’AVCP (Autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici) ha pubblicato sul proprio sito internet un comunicato rivolto alle Stazioni Appaltanti delle Regioni Basilicata, Campania, Friuli Venezia Giulia e delle Provincie di Trento e Bolzano.

Sono state pubblicate sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 2 del 10 gennaio 2011 le Modifiche alla Legge Regionale 28 dicembre 2009, n. 19 (Piano Casa) e alla Legge Regionale 22 dicembre 2004, n. 16 (Norme sul governo del territorio).

Con l’approssimarsi della fine dell’anno, che coincide in molti casi con la scadenza per presentare le istanze di ampliamento previste dalle Leggi Regionali sul Piano Casa, alcune regioni si apprestano a modificare le norme regionali in materia.

Il Consiglio Regionale Campano ha approvato nella seduta del 20 dicembre 2010 (26 voti favorevoli e 16 contrari), il disegno di legge che modifica il Piano Casa.

La regione Toscana è l’unica ad avere approvato (lo scorso 5 maggio) una legge regionale sul "Piano Casa" (in vigore fino al 31 dicembre 2010). Qual è la situazione nelle altre regioni?

Il D.lgs 235/03 ha introdotto per il datore di lavoro due obblighi rigorosi: l’obbligo della redazione dal piano di montaggio, uso e smontaggio dei ponteggi (PIMUS), e la formazione specifica per i preposti e gli addetti al loro utilizzo.