Articoli

Articoli con tag avcp

I 15 articoli di cui è costituito il nuovo Regolamento chiariscono quali sono i soggetti richiedenti, le istanze ammissibili, le modalità di presentazione ed i contenuti dell’istanza.

L’AVCP chiarisce tutti gli obblighi in capo alle stazioni appaltanti circa la comunicazione prevista dalla Legge 190/2012.

L’AVCP ha emanato apposite Linee guida volte a fornire indicazioni su un’adeguata gestione della procedura di gara, al fine di individuare la migliore offerta e il soggetto più idoneo.

Dal 30 ottobre 2013 è aggiornata a 40.000 euro (rispetto ai 150.000 euro previsti dal Decreto 163/2006) la soglia minima per le comunicazioni.

È stato modificato in parte il Modello di certificazione esecuzione prestazioni che sarà trasmesso al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti per il relativo parere.

L’AVCP ha dato attuazione al D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 pubblicando 16 schemi di disciplinare di gara e lettere di invito. I modelli sono in consultazione pubblica: i soggetti interessati possono far pervenire all’Autorità le proprie osservazioni entro il 29 luglio 2013.

Il sistema AVCPASS permette alle Stazioni Appaltanti e agli Enti aggiudicatori l’acquisizione dei documenti a comprova del possesso dei requisiti di carattere generale, tecnico-organizzativo ed economico-finanziario per l’affidamento dei contratti pubblici.

L’Autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici ha pubblicato un atto contenente chiarimenti sull’applicazione delle sanzioni amministrative alle Società Organismo di Attestazione (SOA) previste dal Regolamento dei Contratti Pubblici.

L’Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture (AVCP) ha introdotto un nuovo servizio informatico, accessibile dal proprio portale internet, che permette di rilasciare i Certificati di Esecuzione dei Lavori direttamente online.

A febbraio 2011 è stata pubblicata la variante V3 della norma CEI 64-8 che introduce nuove prescrizioni inerenti la sicurezza degli impianti elettrici e definisce 3 livelli prestazionali per la realizzazione e/o rifacimenti degli impianti in ambito residenziale.

La redazione di Biblus-net propone un documento contenente risposte chiare e precise fornite dall’AVCP (Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture) a tutte le domande e i dubbi più frequenti, certamente utili a chiunque si occupi di Appalti Pubblici.

A seguito della Circolare INAIL n. 1-IN/2010, dal primo marzo 2011 è entrato in vigore il Regolamento sugli Impianti ad acqua calda, denominato Raccolta R, relativo a tutti impianti centrali di riscaldamento utilizzanti acqua calda sotto pressione con temperatura non superiore a 110°C e portata termica massima complessiva dei focolari superiore a 35 kW.

Dal 14 febbraio 2011 i Certificati di esecuzione dei Lavori Pubblici saranno rilasciati esclusivamente attraverso il nuovo sistema informatico accessibile dal portale Internet dell’Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture.

Tutto nelle FAQ dell’Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori

L’Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici (A.V.C.P.) torna ad occuparsi di tracciabilità dei pagamenti con la Determinazione n. 10 del 22 dicembre 2010 “Ulteriori indicazioni sulla tracciabilità dei flussi finanziari"

L’Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici ha comunicato l’entità dei contributi da versare per la partecipane e l’indizione di gare pubbliche a partire dal 1° gennaio 2011.

L’Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture, nella Determinazione dell’11 marzo 2010 n. 2, affronta la problematica del rapporto concessorio nella fase di esecuzione dei lavori pubblici e si propone di specificare se “si debbano applicare integralmente le norme riguardanti la contabilizzazione dei lavori previste dal D.P.R. 554/1999, Regolamento di […]

Con le “Linee guida sulla finanza di progetto dopo l’entrata in vigore del terzo decreto correttivo al Codice dei contratti pubblici l’Autorità ha ritenuto opportuno fornire alle amministrazioni ed alle imprese – ha specificato il Presidente dell’Authority – uno strumento operativo per risolvere problemi interpretativi riguardanti le nuove procedure del project financing e per le […]