Home » Notizie » Bonus edilizi » Superbonus e bonus edilizi la nuova guida del Notariato

Guida Notariato aggiornata a settembre 2022

Superbonus e bonus edilizi la nuova guida del Notariato

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Il Consiglio Nazionale del Notariato ha pubblicato la nuova guida riguardante le detrazioni fiscali sulla casa: dal Superbonus agli altri bonus edilizi


In quest’ultimi mesi abbiamo assistito a numerosi interventi da parte del Governo a sostegno dell’economia italiana per fronteggiare la crisi in corso, causata in primis dell’emergenza Covid, conflitto Russia – Ucraina e infine dal caro energia.

Gli interventi introdotti dal Governo hanno la finalità di aiutare imprese e famiglie a combattere il difficile momento che tutti i cittadini italiani sono chiamati a fronteggiare.

Tra le misure per il rilancio del mercato immobiliare italiano si affermano le detrazioni fiscali, alcune già esistenti ed altre nuove, per una sempre maggior ripresa del settore edilizio che da due anni a questa parte risultata essere il volano portante dell’economia italiana.

A tal riguardo si segnala il documento aggiornato del “Consiglio Nazionale del Notariato“.

Per gestire correttamente le pratiche in merito alla maxi detrazione, ti consiglio un software affidabile e professionale; mentre per i calcoli energetici puoi affidarti al software per la certificazione energetica degli edifici; invece, per il calcolo della riduzione del rischio sismico ti consiglio il software per la classificazione sismica.

Guida Notariato aggiornata a settembre 2022

Il Consiglio Nazionale del Notariato e le Associazioni dei consumatori hanno pubblicato la guida aggiornata  settembre 2022, focalizzando l’attenzione sui bonus fiscali dopo la legge 21 settembre 2022.

Ricordiamo, infatti, che la legge “aiuti-bis “, convertita in legge con modificazioni del “D.L. 115/2022recante misure urgenti in materia di energia, emergenza idrica, politiche sociali e industriali” è intervenuta sui bonus edilizi e sulla disciplina e responsabilità in solido del fornitore che ha applicato lo sconto in fattura e dei cessionari del credito, nel caso di agevolazioni indebitamente fruite.

Il documento è stato realizzato con varie Associazioni dei Consumatori, quali:

  • Adiconsum;
  • Adoc;
  • Aisbef;
  • Altroconsumo;
  • Assoutenti;
  • Casa del Consumatore:
  • Cittadinanzattiva;
  • Confconsumatori;
  • Ferdconsumatori;
  • Lega Consumatori Acli;
  • Movimento Consumatori;
  • Movimento Difesa del Cittadino;
  • U.Di.Con;
  • Unione Nazionale Consumatori.

Contenuto della guida

La guida rappresenta un utile strumento per i tecnici del settore e non solo: offre, infatti, una sintesi delle molteplici agevolazioni fiscali relative al settore immobiliare, senza tralasciare i criteri per la cumulabilità dei bonus, lo sconto in fattura, la cessione del credito, la differenza fra bonus a regime, bonus rafforzati e Super-bonus (110%) e con riguardo a questi ultimi tra bonus c.d. “trainanti” e bonus “trainati”.

Il documento è composto da 83 pagine dove sono presenti schede sintetiche, illustrazioni dei singoli bonus e confronti con la normativa vigente e quella transitoria; è strutturato in 13 paragrafi così suddivisi:

  • Istruzioni per l’uso;
  • Ambito oggettivo;
  • Bonus edilizio;
  • Sismabonus;
  • I beneficiari dei bonus;
  • Il Superbonus – Le aliquote e le scadenze;
  • Le modalità operative;
  • Il bonus facciate;
  • I bonus “acquisti”;
  • Lo sconto in fattura o la cessione del credito di imposta;
  • Gli altri bonus;
  • Regolarità urbanistica.

Schede relative ai singoli bonus

Le schede illustrano in maniera sintetica ed intuitiva i singoli bonus mettendo a confronto la normativa a regime e quella transitoria, indicando le agevolazioni fiscali in vigore e le modalità per usufruirne, senza tralasciare di illustrare i criteri per la cumulabilità dei bonus, la possibilità di ottenere lo sconto in fattura, la cessione del credito, la differenza fra bonus a regime, bonus rafforzati e super-bonus.

In particolare:

  • la prima colonna indica le tipologie di interventi ricompresi nel bonus;
  • la seconda colonna evidenzia la disciplina a regime (senza limite temporale) e le eventuali varianti temporanee;
  • la terza colonna illustra la disciplina “rafforzata” (con le maggiori aliquote e i maggiori tetti di spesa agevolabili), di norma di carattere temporaneo;
  • la quarta colonna riporta la disciplina del Superbonus (ossia la disciplina di maggior favore introdotta nel 2020 ma non di portata generale, bensì limitata solo a determinati interventi e a favore solo di specifiche categorie di contribuenti).
guida pratica su immobili e detrazioni fiscali

Guida pratica su immobili e detrazioni fiscali

Attraverso schede sintetiche ed esempi pratici, infatti, la guida illustra i singoli bonus, mettendo a confronto la normativa a regime e quella transitoria, indicando le agevolazioni fiscali in vigore e le modalità per usufruirne.

Il formato digitale consente, inoltre, di offrire informazioni sempre aggiornate e complete sulla base di una normativa complessa e in continua evoluzione.

 

Infine, ti allego la guida aggiornata dal Consiglio Nazionale del Notariato e ti consiglio le nuove regole per il 2023 sui bonus edilizi: scopri tutti i dettagli su proroga superbonus e reddito di riferimento.

 

usBIM.superbonus

 

0 commenti

Lascia un Commento

Cosa ne pensi?
Lascia un commento sull'articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *