Riduzione tariffe INAIL per datori di lavoro “virtuosi”

Sulla Gazzetta Ufficiale del 16 febbraio 2011 è stato pubblicato il D.M. del 3 dicembre 2010, che articola le modalità di oscillazione del tasso medio per prevenzione.

Sulla Gazzetta Ufficiale del 16 febbraio 2011 è stato pubblicato il D.M. del 3 dicembre 2010, che articola le modalità di oscillazione del tasso medio per prevenzione.

Il Decreto stabilisce che a partire dal terzo anno di attività si possa applicare al datore di lavoro che sia in regola con gli adempimenti in materia di prevenzione infortuni e igiene del lavoro e con gli adempimenti assicurativi e contributivi, una riduzione del tasso medio del premio INAIL, che va calcolata in relazione al numero di lavoratori impiegati nell’anno.
In particolare:

Lavoratori/annoRiduzione
fino a 1030 %
da 11 a 5023 %
da 51 a 10018 %
da 101 a 20015 %
da 201 a 50012 %
oltre 5007%

L’art. 24 del D.M. 12/12/2000 viene sostituito dall’art. 1 del D.M. 3 dicembre 2010.

Clicca qui per scaricare il D.M. 3 dicembre 2010

 
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *