Home » BIM Topic » Digital Twin » La realtà virtuale nelle costruzioni

Realtà virtuale nelle costruzioni

La realtà virtuale nelle costruzioni

Tempo di lettura stimato: 5 minuti

Come la realtà virtuale sta rivoluzionando il settore delle costruzioni. Applicazioni e vantaggi nella gestione del progetto e della sicurezza del cantiere

Nel contesto della progettazione, la realtà virtuale (VR) svolge un ruolo fondamentale nel migliorare la collaborazione tra i diversi tecnici, consentendo loro di superare le limitazioni spazio-temporali e di lavorare insieme in un ambiente virtuale condiviso.

Esploriamo le possibilità e le prospettive future della realtà virtuale nella progettazione e costruzione, analizzando il suo impatto su diversi aspetti del settore utilizzando uno strumento che, grazie al metaverso BIM, trasforma il modello digitale in un mondo virtuale.

Utilizzo della realtà virtuale per la progettazione edilizia

Utilizzo della realtà virtuale per la progettazione edilizia

Gestione del progetto tramite la realtà virtuale

La gestione del progetto tramite la realtà virtuale (VR) nel mondo delle costruzioni è un’innovazione che rivoluziona il settore edile, offrendo numerosi vantaggi in termini di pianificazione, coordinamento e controllo dei progetti di costruzione. Vediamo più nel dettaglio come la VR contribuisce a ottimizzare ogni fase del processo di costruzione.

La VR consente ai responsabili di progetto di simulare virtualmente l’intero processo di costruzione, dall’inizio alla fine. Questa simulazione offre una visione dettagliata e realistica di come si svilupperà il progetto nel corso del tempo, consentendo ai responsabili di identificare e risolvere potenziali problemi in modo proattivo. Attraverso la simulazione, è possibile esplorare diversi scenari e strategie di costruzione, valutando l’impatto di ciascuna decisione sul programma, sul budget e sulla qualità del lavoro finale.

Inoltre i responsabili di progetto possono pianificare e coordinare ogni fase del progetto con un livello di dettaglio senza precedenti. Possono posizionare virtualmente le varie componenti del progetto, come strutture, impianti e attrezzature, all’interno del modello virtuale, valutando l’efficacia di ciascuna disposizione e anticipando eventuali conflitti o problemi di spazio. La capacità di pianificare e coordinare in dettaglio ogni aspetto del progetto consente di ottimizzare le risorse disponibili, riducendo al minimo gli sprechi e massimizzando l’efficienza complessiva del processo di costruzione.

Grazie alla simulazione virtuale e alla pianificazione dettagliata, è possibile identificare e risolvere i potenziali problemi in anticipo, riducendo così il rischio di ritardi costosi durante l’esecuzione del progetto. I responsabili di progetto possono anticipare e mitigare le sfide e i rischi, garantendo che il progetto rimanga in linea con il programma previsto.

La VR consente ai responsabili di progetto di visualizzare il progresso del progetto in tempo reale, monitorando l’avanzamento delle attività e identificando eventuali deviazioni dal programma previsto. Questa capacità di monitoraggio in tempo reale consente ai responsabili di prendere decisioni tempestive per gestire eventuali problemi o ritardi, garantendo che il progetto proceda secondo le aspettative.

Ruolo della realtà virtuale nella sicurezza

Oltre alla gestione del progetto, la realtà virtuale svolge un ruolo fondamentale nell’addestramento alla sicurezza sul luogo di lavoro, offrendo un ambiente sicuro e controllato per i lavoratori per acquisire competenze e consapevolezza riguardo ai rischi e alle pratiche di sicurezza. Vediamo più nel dettaglio come la VR influisce sulla sicurezza sul luogo di lavoro.

Attraverso la realtà virtuale, i lavoratori possono sperimentare scenari simulati che replicano situazioni pericolose sul luogo di lavoro, come cadute, incendi o incidenti con macchinari. Questa esperienza consente loro di acquisire competenze pratiche nel riconoscere e rispondere ai pericoli in modo efficace, senza mettere a rischio la propria sicurezza o quella dei colleghi.

L’addestramento alla sicurezza attraverso la realtà virtuale contribuisce a ridurre gli incidenti sul posto di lavoro, fornendo ai lavoratori le competenze e la consapevolezza necessarie per evitare situazioni pericolose e rispondere in modo appropriato in caso di emergenza. I lavoratori meglio preparati sono in grado di riconoscere e gestire i rischi in modo proattivo, contribuendo a creare un ambiente di lavoro più sicuro per tutti gli operatori.

Coinvolgimento del cliente tramite la realtà virtuale

La VR offre ai clienti la possibilità di esplorare virtualmente il loro progetto futuro, consentendo loro di muoversi liberamente all’interno dello spazio virtuale e di visualizzare ogni dettaglio dell’edificio o della struttura prima ancora che venga costruito fisicamente. Questa esperienza coinvolgente consente ai clienti di comprendere appieno il layout, le dimensioni e l’aspetto del loro progetto, facilitando la presa di decisioni informate prima dell’inizio della costruzione.

Grazie alla possibilità di esplorare il progetto in VR, i clienti possono prendere decisioni informate riguardo al design, ai materiali e alle finiture, senza dover fare affidamento esclusivamente su disegni o modelli tradizionali. Questo porta a una maggiore soddisfazione del cliente, in quanto possono vedere esattamente ciò che stanno ottenendo e apportare modifiche secondo le loro preferenze prima che la costruzione abbia inizio.

Questo coinvolgimento del cliente tramite la VR porta anche a una maggiore fiducia nel costruttore, in quanto i clienti hanno la possibilità di vedere il loro progetto prendere vita in modo virtuale prima che venga effettivamente costruito. Questa trasparenza e apertura nel processo di progettazione e costruzione contribuisce a rafforzare le relazioni tra cliente e costruttore, creando una base solida per una collaborazione di successo.

Visualizzazione del progetto in realtà virtuale

Visualizzazione del progetto in realtà virtuale

Vantaggi della realtà virtuale nelle costruzioni

I vantaggi dell’utilizzo della realtà virtuale nel mondo delle costruzioni porta ad enormi ed innumerevoli vantaggi. Vediamo quali sono i più importanti.

Superamento delle barriere spazio-temporali

La VR permette ai tecnici di lavorare insieme anche se si trovano in luoghi fisicamente distanti. Grazie a questa tecnologia, è possibile creare ambienti virtuali condivisi in cui i professionisti possono incontrarsi e interagire come se fossero nello stesso luogo fisico. Questo supera le barriere spazio-temporali, consentendo una collaborazione più efficiente e immediata, indipendentemente dalla posizione geografica dei membri del team.

Modifica dei progetti in tempo reale

Una delle caratteristiche più potenti della VR nella progettazione è la capacità di modificare i progetti in tempo reale. I tecnici possono visualizzare e manipolare i modelli 3D dei loro progetti utilizzando dispositivi di realtà virtuale, consentendo aggiornamenti istantanei e iterazioni rapide. Questo elimina la necessità di scambiare file di progettazione e di attendere risposte, accelerando notevolmente il processo decisionale e consentendo un flusso di lavoro più fluido e dinamico.

Comprensione dettagliata e interattiva dei progetti

Attraverso l’uso della VR, i professionisti possono ottenere una comprensione dettagliata e interattiva dei loro progetti. Possono esplorare i modelli virtuali da diverse prospettive, zoomare sui dettagli specifici e valutare le proporzioni e le dimensioni con maggiore precisione rispetto ai tradizionali modelli 2D o 3D su schermo piatto. Questo livello di dettaglio e interattività consente agli architetti e agli ingegneri di valutare più efficacemente le loro idee di progettazione, identificare potenziali problemi e trovare soluzioni innovative.

Processo di progettazione più efficiente e accurato

Complessivamente, l’uso della realtà virtuale nella progettazione porta a un processo più efficiente e accurato. La possibilità di collaborare in tempo reale e di visualizzare i progetti in modo dettagliato e interattivo consente ai professionisti di lavorare in modo più produttivo ed efficace. Inoltre, la capacità di apportare modifiche istantanee e di valutare le opzioni di progettazione in modo dinamico porta a risultati finali di maggiore qualità e soddisfazione del cliente.

Fattibilità economica dell’implementazione della Realtà Virtuale

L’integrazione della realtà virtuale (VR) nel settore della costruzione presenta diverse sfide, ma i vantaggi economici e operativi che offre stanno conducendo sempre più aziende a considerarne l’adozione.

Alcune delle sfide associate all’implementazione della VR includono i costi iniziali di acquisizione e implementazione della tecnologia, nonché la curva di apprendimento per i professionisti del settore che devono familiarizzare con le nuove piattaforme e software. Inoltre, potrebbero essere necessari investimenti aggiuntivi per l’hardware e l’infrastruttura informatica.

Nonostante queste sfide iniziali, l’uso di visori VR economici e smartphone di fascia alta ha notevolmente ridotto i costi di accesso alla tecnologia VR. I visori VR basati su smartphone, offrono un’esperienza VR di alta qualità a un costo relativamente basso, rendendo la tecnologia accessibile anche per le piccole imprese e i professionisti autonomi.

Oltre alla riduzione dei costi di accesso alla tecnologia, l’implementazione della VR può portare a una riduzione dei costi operativi nel lungo periodo. Ad esempio, la simulazione virtuale dell’intero processo di costruzione consente una pianificazione e un coordinamento più dettagliati, riducendo i rischi di ritardi costosi e cambiamenti dell’ultimo minuto durante la fase di costruzione.

 

usBIM.reality

 

usBIM.reality

 

0 commenti

Lascia un Commento

Cosa ne pensi?
Lascia un commento sull'articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *