Home » BIM Topic » BIM e architettura » Realizzazione di un terrazzamento per dare luce ad un seminterrato

Realizzazione di un terrazzamento-BIM-software

Realizzazione di un terrazzamento per dare luce ad un seminterrato

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Come illuminare naturalmente un piano seminterrato: un terrazzamento scavato nel giardino per dare luce all’area wellness realizzato con un software BIM per l’architettura

Il progetto di Park-House, residenza madrilena realizzata dallo studio di progettazione architettonica A-cero, riesce a racchiudere in sé perfettamente fusione e simbiosi tra la villa e il parco che la circonda.

L’attenzione e la cura che i progettisti hanno dedicato ai tanti dettagli è dovuta principalmente alla grande capacità di effettuare adattamenti e modifiche al progetto così da venire incontro alle specifiche esigenze legate allo stile di vita dinamico dei componenti del nucleo familiare: il piacere di ricevere e ospitare, la necessità di lavorare da casa, lo sport, il contatto con la natura e il paesaggio circostante.

apertura_terrazzamento_park-house

Apertura del terrazzamento nel giardino

Passeggiando intorno a Park-House, una gradinata si fa largo tra il terreno e le mura della casa. L’intento dei progettisti è stato quello di voler mettere in relazione diretta l’interno della abitazione con il parco, svelando gli ampi spazi interrati che prendono luce da un terrazzamento che lambisce ampie finestre.

apertura_seminterrato_A-cero

Il terrazzamento realizzato per Park-House visto dalla SPA

Andiamo adesso a riprodurre, con Edificius, software BIM per l’architettura, la realizzazione delle soluzioni studiate e proposte dal team di A-cero.

Creare uno scavo nel terreno con un software BIM

Dopo che ci siamo ricavati uno scavo nel terreno delle dimensioni di cui abbiamo bisogno per dare luce al piano interrato, procediamo, grazie all’utilizzo della funzione ‘Linee Guida Parallele’ con la definizione di quelli che successivamente saranno i gradoni.

Di nuovo poi con la funzione ‘movimento terra’ assegneremo per ogni gradone la quota desiderata, inserendo i dati nel pannello delle proprietà.

Creazione delle finestre con un software BIM

Lo scopo del terrazzamento è quello di offrire vista e illuminazione agli ambienti interrati. Selezioniamo la parete verticale della casa, faremo così aprire il tab delle proprietà dove potremo impostare le dimensioni del foro entro cui verrà poi inserita la vetrata.

Realizzazione dei gradoni per un terrazzamento con un software BIM

Per andare avanti nella progettazione più agevolmente, dal nodo BIM del nostro software nascondiamo la visibilità dei livelli fuori terra, che successivamente potremo ripristinare.

Procediamo adesso con l’impostazione delle caratteristiche dei muretti di alzata dei nostri gradoni. Questi serviranno anche da muretti di contenimento della gradinata dopo che avremo movimentato il terreno.

Tutti i muretti hanno le stesse misure, possiamo, quindi, riportarle per ogni alzata semplicemente copiando e incollando. Per la pedata provvederemo poi ad attribuire un materiale/texture attraverso il catalogo dei materiali. In questo caso il materiale scelto sarà il prato.

Inserimento della vegetazione con un software BIM

Per completare il terrazzamento ed armonizzarlo con l’ambiente circostante provvederemo all’inserimento di elementi di vegetazione. Selezionando lo strumento vegetazione potremo scegliere dal catalogo specifico il tipo di piante, densità, dimensione e ordine.

Daremo così la sensazione che il parco segua la gradinata fino ad entrare nella area fitness della residenza Park-House.

Avremo così completato la realizzazione progettuale del terrazzamento. Vediamo subito un video di sintesi.

Clicca qui per scaricare Edificius, il software per la progettazione architettonica BIM

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *