comunicazione-entrate-cessione-credito-luglio-2021

Superbonus: dalle Entrate le nuove regole per la comunicazione della cessione del credito e dello sconto in fattura

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Disponibili le nuove istruzioni per la compilazione del modello di comunicazione al Fisco; opzione anche per la rimozione delle barriere architettoniche


Con il provvedimento del 20 luglio 2021, l’Agenzia delle Entrate fornisce aggiornamenti sulle specifiche tecniche per la trasmissione telematica del modello di comunicazione della cessione o sconto in fattura, a seguito delle novità normative introdotte in merito agli interventi di rimozione delle barriere architettoniche.

Ricordiamo che il comma 2 dell’art. 119 del dl n. 34/2020, come modificato dall’articolo 1, comma 66, lettera d), della legge n. 178/2020,  e il comma 4 del medesimo articolo 119, come modificato dall’articolo 33, comma 1, lettera a), del dl n.77/2021, hanno previsto che: l’aliquota di detrazione del 110% si applichi anche agli interventi di rimozione delle barriere architettoniche, nel caso in cui siano eseguiti congiuntamente (parliamo di “interventi trainati”) ad almeno uno degli interventi del Superbonus o Sismabonus.

L’aggiornamento consente, quindi, di comunicare l’opzione anche per le detrazioni spettanti in relazione agli interventi di rimozione delle barriere architettoniche, se eseguiti congiuntamente ad altri interventi trainanti che danno diritto al Superbonus 110%.

Inoltre, il comma 8 del citato articolo 119, come sostituito dall’articolo 1, comma 66, lettera l), della legge 30 dicembre 2020, n. 178, ha stabilito nuovi limiti di spesa per gli interventi di installazione delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici, alle condizioni ivi previste.

 

Clicca qui per scaricare il provvedimento 20 luglio 2021

 

usBIM.superbonus

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *