Proroga Superbonus e legge di Bilancio: “inizio lavori” entro il 31 dicembre 2021?

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Intervista esclusiva di Nicola Furcolo ad Alessio Villarosa e anticipazione dell’ultim’ora: i lavori dovranno iniziare (e non finire) entro il 31/12/2021

Probabilmente nella legge di Bilancio non potrà ancora esserci la proroga per il Superbonus 110%, in quanto alcune condizioni non lo consentono e occorrerà attendere aprile 2021. Tuttavia una prima novità ci potrebbe essere: i lavori dovranno iniziare entro il 31 dicembre 2021 e non finire.

Questa è una delle principali novità rivelate dall’On. Alessio Villarosa, Sottosegretario MEF, nell’intervista fatta dall’ing. Nicola Furcolo, responsabile BibLus | ACCA software.

La proroga del Superbonus 110 nell’ambito di “Next generation EU” – aprile 2021

Alessio Villarosa, alla domanda relativa a una possibile proroga, spiega che la volontà generale è quella di prorogare.

E’ un tema necessario. Ha chiarito che buona parte dei fondi “Next Generation EU” sarà dedicata proprio a questo.

Al riguardo si ricorda che lo scorso 9 ottobre 2020 gli ambasciatori presso l’UE hanno concordato la posizione del Consiglio sul dispositivo per la ripresa e la resilienza, un nuovo strumento che fornisce agli Stati membri sostegno finanziario per intensificare gli investimenti pubblici e le riforme dopo la crisi COVID-19. Il dispositivo da 672,5 miliardi di EUR è al centro dello sforzo straordinario per la ripresa dell’UE, Next Generation EU, lo strumento da 750 miliardi di EUR concordato dai leader dell’UE nel luglio 2020. Il dispositivo per la ripresa e la resilienza aiuterà gli Stati membri ad affrontare l’impatto economico e sociale della pandemia di COVID-19, garantendo nel contempo che le loro economie intraprendano le transizioni verde e digitale e diventino più sostenibili e resilienti.

Per ricevere il sostegno a titolo del dispositivo per la ripresa e la resilienza, gli Stati membri devono preparare piani nazionali per la ripresa e la resilienza che definiscano il programma di riforme e investimenti fino al 2026.

Quindi, Villarosa ribadisce che la volontà è quella di prorogare di 3 o 5 anni.

Superbonus 110 e legge di Bilancio per il 2021: inizio lavori entro il 2021

Il Sottosegretario MEF fa un’anticipazione ai lettori di BibLus-net: non è possibile inserire la proroga direttamente in legge di Bilancio, per motivi tecnici.

Occorre attendere aprile 2021.

Tuttavia, secondo gli accordi con il Ministro Gualtieri, si stanno valutando i costi di una misura che darebbe un po’ di respiro, in attesa della proroga definitiva: prevedere l’inizio dei lavori (e non il pagamento delle spese) entro il 31/12/2021.

Questo sarebbe un messaggio chiaro rivolto agli operatori del settore ed ai possibili committenti, che proverebbe a non far paralizzare il sistema, sempre in attesa della proroga pluriennale.

Domande dei tecnici italiani

Nicola Furcolo ha proposto ad Alessio Villarosa durante l’intervista una serie di quesiti fatti direttamente dai tecnici in materia di:

  • impegno politico in materia di semplificazione in materia di detrazioni fiscali in edilizia;
  • controlli dell’Agenzia delle Entrate;
  • agevolazione per compensi degli amministratori di condominio;
  • responsabilità dei committenti, imprese e tecnici;
  • assicurazioni professionali.

Suggerimenti e proposte, presto una pagina ad hoc per dare voce ai professionisti

BibLus lancia la proposta di raccogliere i suggerimenti e proposte in materia di semplificazione e snellimento procedurale fatte direttamente da coloro che operano sul campo (ingegneri, architetti, geometri, periti, imprese, ecc.) e di proporle al Sottosegretario, in modo che si faccia portavoce concreto di tali suggerimenti.

Alessio Villarosa accoglie con gioia l’iniziativa, dicendo che sta già provvedendo a raccogliere una serie di proposte in tema di semplificazione derivanti da vari ambiti.

Presto sarà disponibile una pagina su BibLus che consentirà di inserire una proposta in tema Superbonus o votare una di quelle già presenti.

Intervista Superbonus 110 a Alessio Villarosa

Ecco l’intervista completa.

 

 

Clicca qui per iscriverti gratis alla Convention ACCA 2020

 

4 commenti
  1. Maria
    Maria dice:

    Casa unifamiliare su unico paino,area metanizzata. Il progetto è di eseguire cappotto termico,sostituire l’impianto di riscaldamento/acqua sanitaria esistente, alimentato da una vecchia caldaia gas ed un obsoleto termocamino a legna.
    Posso usufruire del superbonus cambiando entrambi i generatori con caldaia a condensazione classe A ed un termocamino nuovo pari a classe 4 stelle?
    Grazie

    Rispondi
    • Mario Guerriero
      Mario Guerriero dice:

      Ciao Maria,
      per qualsiasi domanda sul Superbonus puoi consultare la pagina delle nostre FAQ.

      Lì potrai consultare (ed eventualmente porre) le domande su tale argomento.

      A causa del gran numero di domande che ci pervengono risponderemo solo alle più interessanti e di interesse comune.

      Rispondi
  2. mauro abbona
    mauro abbona dice:

    se opto per il sismabonus per demolizione e ricostruzione eseguite da impresa proprietaria del lotto con lo sconto in fattura del 85%, del costo dichiarato in atto fino alla concorrenza di 96000 euro per ogni unita abitativa, superando con la demolizione ricostruzioni abbondantemente le due classi sismiche richieste, anzichè del 110% devo anche richiedere al tecnico che ha già un’assicurazione una seconda assicurazione dedicata e al commercialista il visto di conformità e inserire nel mod B modificato il costo dell’intervento asseverato visto che l’85% si applica al prezzo dichiarato in atto fino alla concorrenza di euro 96.000,00
    Grazie per la Vs parere a scopo di collaborazione ricordando che il quesito é stato richiesto da diversi colleghi che utilizzano i Vs programmi come appunto il sottoscritto

    Rispondi
    • Mario Guerriero
      Mario Guerriero dice:

      Ciao Mauro,
      per quesiti sul Superbonus consigliamo di consultare la nostra pagina sulle FAQ sul Superbonus.

      In questa pagina è anche possibile formulare il proprio quesito specifico.

      NB: Non è garantita la risposta a tutte le domande inviate.
      La redazione risponderà principalmente alle domande ritenute di utilità comune. Non possono essere presi in considerazione casi singolari e di interesse specifico, che richiederebbero comunque un maggiore livello di approfondimento.

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *