Visualizza la versione Non-AMP
Ecobonus

Online i portali ENEA 2021 per l’invio delle comunicazioni ecobonus e bonus casa

Pubblicato da
Mario Guerriero
?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Operativi i nuovi portali ENEA per l’invio delle comunicazioni 2021 relative a ecobonus e bonus casa

Sono online portali ENEA dedicati all’ecobonus 2021 ed al bonus casa 2021.

Attraverso i portali si potranno così trasmettere all’ENEA i dati relativi agli interventi di efficienza energetica con fine lavori nel 2021 che possono beneficiare delle detrazioni fiscali.

Il termine per l’invio dei dati è di 90 giorni dalla data di fine lavori; per tutti gli interventi conclusi tra il 1 gennaio 2021 e il 25 gennaio 2021, il termine di 90 giorni decorre dal 25 gennaio 2021.

All’ENEA debbono essere inviati:

  • i dati relativi alle riqualificazioni energetiche del patrimonio edilizio esistente (incentivi del 50%, 65%, 70%, 75%, 80%, 85%) e i dati bonus Facciate (incentivi del 90%) devono essere inseriti sulla sezione ecobonus;
  • i dati per gli interventi di risparmio energetico e utilizzo di fonti rinnovabili che usufruiscono delle detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie, devono essere inseriti sulla sezione bonus Casa.

I siti ecobonus 2021 e bonus casa 2021 sono raggiungibili dal portale ENEA dal quale si può accedere anche al sito dedicato al Superbonus per le detrazioni fiscali del 110%.

 

Clicca qui per accedere al portale ecobonus 2021

Clicca qui per accedere al portale bonus casa 2021

 

 

Mario Guerriero

Mario lavora in ACCA con la redazione di BibLus dal 2018. Si occupa di aspetti progettuali architettonici. E’ esperto in certificazione energetica e rinnovabili, fisco e tasse, titoli edilizi.

Commenti

  • Gentile Biblus,
    alla luce della applicazione dei massimali specifici per interventi iniziati dopo il 6/10/2020, nel caso di interventi singoli come schermature solari o infissi da portare in detrazione al 50%, per i quali i requisiti tecnici sono indicati dalla dichiarazione del fornitore,la cifra da indicare nella comunicazione ENEA, è sempre e comunque quella effettivamente sostenuta e indicata in fattura?

    • Ciao Diego,
      sì la cifra da indicare sul portale ENEA è quella indicata in fattura (materiali + posa in opera).

Lascia un Commento

La tua email non sarà resa pubblica I campi segnati sono richiesti*

Condividi
Pubblicato da
Mario Guerriero

Articoli recenti

Requisiti igienico sanitari

Ecco l’elenco completo dei requisiti igienico sanitari che le abitazioni devono possedere secondo il dm…

21 Gennaio 2022

Bonus mobili ed elettrodomestici: ecco la guida aggiornata a gennaio

Prorogato al 2024 il bonus mobili: quando e come ottenere la detrazione, per quali interventi…

19 Gennaio 2022

Inarcassa: prorogati i sussidi Covid-19 ed i finanziamenti a tasso zero

Sono stati prorogati fino al 31 marzo 2022 i termini per il riconoscimento dei sussidi…

19 Gennaio 2022

I 3 livelli di progettazione

La progettazione si sviluppa su 3 livelli: progetto preliminare, progetto definitivo e progetto esecutivo. Ecco…

19 Gennaio 2022

Comunicazione lavoratori autonomi occasionali: la nota INL

Ecco i chiarimenti sull’obbligo di comunicazione: soggetti interessati, tempistiche, contenuto ed annullamento della comunicazione, sanzioni…

19 Gennaio 2022

Acquisto prima casa: la nuova guida delle Entrate

Acquisto prima casa: ecco le istruzioni per usufruire dell'agevolazione. Le novità nella guida aggiornata a…

19 Gennaio 2022

Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze.

Informazioni