Home » Notizie » Professioni tecniche » Nuovi corsi laurea professionalizzanti edilizia, ecco di cosa si tratta

lauree prof

Nuovi corsi laurea professionalizzanti edilizia, ecco di cosa si tratta

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Corsi laurea professionalizzanti legati all’edilizia, dal prossimo anno accademico arrivano 15 nuovi corsi universitari di tre anni

L’Anvur (Agenzia di Valutazione), il Cun (Consiglio universitario nazionale) e il Ministero dell’Istruzione hanno approvato l’introduzione di nuovi 15 corsi di laurea professionalizzanti legati al settore dell’edilizia.

Con l’anno accademico 2018/2019 debutteranno, sparsi per il Paese secondo accordi presi con le singole università, 15 nuovi corsi di laurea in materie legate all’edilizia, essi prevedono:

  • due anni di studio tradizionale 
  • un anno  di pratica presso studi professionali o aziende;

Essi hanno l’obiettivo di formare i professionisti necessari alle nuove esigenze di Industria 4.0 ed al settore delll’edilizia ; nascono in stretta correlazione con il mondo del lavoro e sopratutto delle professioni.

Nel dettaglio i corsi saranno:

  • Università di Palermo – Ingegneria della sicurezza
  • Università di Bolzano – Ingegneria del legno
  • Università del Salento – Ingegneria delle tecnologie indsutriali
  • Università di Modena e Reggio Emilia – Ingegneria per l’industria intelligente
  • Università di Sassari – Gestione energetica e sicurezza
  • Università di Bologna Alma Mater Studiorum – Ingegneria meccanotronica
  • Università di Udine – Ingegneria civile
  • Università Firenze – Tecnologie e trasformazioni avanzate per il settore legno arredo edilizia
  • Università della Campania – Gestione del territorio
  • Università di Napoli Federico II – Ingegneria meccanica
  • Università di Napoli Parthenope – Conduzione del mezzo navale
  • Università di Siena – Agribusiness
  • Politecnico di Bari – Gestione del territorio
  • Università di Padova – Tecniche e gestione dell’edilizia e del territorio
  • Politecnico delle Marche – Tecniche della costruzione e gestione del territorio

Maggiori informazioni sono disponibili sui siti degli atenei.

Clicca qui per conoscere Ufficius il software che ti aiuta nella gestione dello studio tecnico

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *