Home » BIM Topic » Architectural Visualization » Navigare e modificare il progetto architettonico con il visore VR

Come navigare e modificare il progetto architettonico da browser

Navigare e modificare il progetto architettonico con il visore VR

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Come navigare e modificare il progetto architettonico dal tuo browser direttamente dal real-time rendering o in VR e senza utilizzare un software BIM

Ti sei mai chiesto se è possibile visualizzare, navigare e modificare il modello 3D del tuo progetto, direttamente online e senza utilizzare un software di BIM authoring? Per svolgere queste operazioni, di norma, servirebbero diversi software e applicazioni da installare sul tuo pc.

Oggi invece ti mostro un modo più semplice: un’unica applicazione di metaverso BIM che funziona direttamente online. In pratica puoi visualizzare, navigare in realtà virtuale immersiva e modificare il tuo progetto, direttamente dal tuo browser. L’esperienza è davvero sorprendente e realistica e ti permette di avere pieno controllo sulle scelte di progetto e di evitare errori di progettazione. Vediamo come fare!

Navigare e modificare il progetto architettonico da browser

Come navigare e modificare il progetto architettonico da browser

Come navigare e modificare il progetto architettonico da browser

Se vuoi visualizzare un modello 3D (realizzato con i più diffusi software BIM o nel formato aperto IFC) in modo realistico ed apportare piccole modifiche (eliminare un tramezzo, spostare un arredo, modificare una finestra, ecc.), puoi farlo direttamente dal tuo browser con uno strumento di metaverso BIM. Ecco come procedere:

  • accedi ad usBIM;
  • carica il tuo file (modello 3D in formato IFC, DWG, Revit, DXF, ecc.) sul cloud di usBIM;
  • scegli usBIM.reality tra le app disponibili;
  • inizia la navigazione del modello 3D (scegli tra la navigazione in prima persona e quella orbitale e ti muovi nel modello con il mouse e la tastiera, modifichi le condizioni climatiche e fai screenshot della scena in real-time);
  • indossa il visore per entrare nel modello in realtà virtuale immersiva ed iniziare un’esperienza coinvolgente per te e per il tuo cliente (puoi anche collaborare in maniera “immersiva” con gli altri membri del team, in quanto tutti possono visualizzare lo stesso modello nello stesso momento da qualsiasi parte del mondo);
  • modifica il modello direttamente in VR con i comandi gestiti dai controller.

Visualizzare il modello in real-time rendering è un’esperienza estremamente realistica. Puoi osservare le scelte architettoniche che hai immaginato e i dettagli costruttivi dell’opera, prima che il progetto sia realizzato. Navigando il modello 3D in prima persona, ti accorgi immediatamente di eventuali problemi o di scelte poco convincenti che non avresti percepito da una semplice immagine renderizzata. In questo caso, puoi modificare il modello durante la navigazione e valutare le diverse soluzioni di progetto. Ad esempio puoi spostare gli arredi per scegliere la disposizione migliore, spostare finestre e porte in base al soleggiamento (che puoi verificare sempre in real-time rendering), eliminare tramezzi per migliorare la funzionalità degli spazi interni.

Tutte le modifiche apportate in real-time verranno automaticamente salvate anche nel modello 3D.

Sono tante le operazioni che puoi fare durante la navigazione in VR:

  • camminare virtualmente nel modello 3D ed avere un’interazione realistica con il progetto;
  • fare misurazioni del modello;
  • spostare ed eliminare oggetti;
  • gestire le condizioni climatiche (soleggiamento, nuvolosità, pioggia, ecc.);
  • simulare l’illuminazione naturale durante le diverse ore del giorno;
  • salvare viste del modello;
  • condividere il proprio punto di vista con gli altri utenti connessi al modello ed organizzare con essi visite virtuali;
  • valutare eventuali interferenze tra i modelli mediante controlli visivi o avviando una clash detection;
  • utilizzare tutte le funzionalità di usBIM.browser (clash, checker, modifica, ecc.);
  • valutare visivamente le scelte di progetto.

Video

In questo breve video ti mostro praticamente come visualizzare il modello del tuo progetto in VR e in real-time rendering, direttamente da browser, senza utilizzare il tuo software BIM.

Perché utilizzare la realtà virtuale in architettura

Utilizzare la realtà virtuale può essere un valore aggiunto per le varie fasi della tua attività professionale:

  1. progettazione ed analisi progettuale;
  2. revisione del progetto;
  3. presentazione del progetto al committente.

L’uso della realtà virtuale, del real-time rendering e di applicazioni di metaverso BIM rende il tuo lavoro più competitivo, migliora il risultato finale del progetto ed evita incomprensioni con clienti, imprese, fornitori e collaboratori.

 

usbim-reality
usbim-reality
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *