Manovra: le novità del testo approvato dal Senato

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Il Senato, con votazione di fiducia, ha approvato il disegno di Legge di conversione del D.L. 78/2010 (c.d. manovra economica).

Il Senato, con votazione di fiducia,  ha approvato il disegno di Legge di conversione del D.L. 78/2010 (c.d. manovra economica).
Il provvedimento approvato contiene numerose novità in materia di economia e finanza, sviluppo e infrastrutture, fisco e contributi, etc.
Tra le novità di maggior rilievo del provvedimento, ora all’esame della Camera, segnaliamo:

  • sostituzione della dichiarazione di inizio attività (Dia) con la segnalazione certificata di inizio attività (Scia);
  • rinvio del termine per la valutazione del rischio stress lavoro correlato anche per le aziende private;
  • applicazione del pedaggio sulle autostrade e sui raccordi autostradali gestiti direttamente dall’Anas;
  • riforma del Catasto;
  • semplificazione della conferenza di servizi;
  • agevolazioni per le reti di impresa;
  • istituzione delle zone a “burocrazia zero” nel Mezzogiorno;
  • compensazione dei crediti delle imprese verso Regioni ed enti locali per appalti e forniture.

Clicca qui per scaricare il testo del provvedimento approvato dal Senato

 
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.