Lombardia, l’Attestato di Certificazione Energetica dovrà avere la firma elettronica del certificatore

A partire dal primo marzo 2013, “l’Attestato di Certificazione Energetica (ACE) acquista efficacia con l’inserimento nel sistema informativo regionale del file di interscambio dati e del file ‘.pdf’ relativi all’ACE stesso, entrambi firmati digitalmente”.

In Lombardia la firma manuale del certificatore energetico nell’ACE (Attestato di Certificazione Energetica) sarà sostituita con la firma elettronica. È quanto stabilisce il Decreto Dirigenziale n. 9433 del 23 ottobre 2012, pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia n. 43 del 26 ottobre 2012.

In particolare, il decreto stabilisce che, a partire dal primo marzo 2013, “l’Attestato di Certificazione Energetica (ACE) acquista efficacia con l’inserimento nel sistema informativo regionale del file di interscambio dati e del file ‘.pdf’ relativi all’ACE stesso, entrambi firmati digitalmente”.
Tali documenti informatici, muniti di firma digitale, “costituiscono informazione primaria e originale da cui è possibile effettuare riproduzioni e copie per gli usi consentiti dalla legge”.

Clicca qui per scaricare il Decreto Regione Lombardia n. 9433/2012

 
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *