Sicurezza Cantieri e Luoghi di Lavoro

Lista di conformità INL: cos’è e quali vantaggi offre

L’attestato di conformità INL premia le aziende risultate in regola al termine di un accertamento esentandole da ulteriori controlli

La Legge 56/2024 di conversione, con modificazione del D.L. 19/2024, meglio conosciuto come decreto PNRR quater ha introdotto significative riforme in materia di appalti e sicurezza sul lavoro, includendo non solo misure sanzionatorie, ma anche iniziative promozionali volte a incentivare le buone pratiche di sicurezza.

Tra le misure “premianti” annoveriamo la lista di conformità prevista dall’articolo 29, commi 7-9 del decreto PNRR quater. Vediamo più in dettaglio cos’è e a cosa serve.

Essere sempre aggiornati sulle ultime disposizioni normative permette di assicurare una gestione corretta dei luoghi di lavoro e dei cantieri e per tale motivo, ti consiglio di utilizzare apposite soluzioni software per la valutazione dei rischi e il coordinamento della sicurezza nei cantieri.

Cos’è la lista di conformità INL

La lista di conformità INL è un registro pubblico gestito dall’Ispettorato Nazionale del Lavoro in cui sono indicati i datori di lavoro che, al termine di ispezioni, risultano in regola con le normative e che acconsentono alla pubblicazione dei loro dati.

Come si riceve l’attestato di conformità INL

L’iscrizione alla lista di conformità INL – unitamente al rilascio di un attestato – avviene al termine di un accertamento ispettivo che verifica l’osservanza delle leggi sul lavoro e della legislazione sociale, comprese le norme di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Le ispezioni, quindi, non riguardano in senso stretto solo la materia degli appalti, ma abbracciano in maniera ampia tutta la materia della tutela del lavoro.

Se non emergono violazioni e il datore di lavoro dà il consenso, viene rilasciato un attestato di conformità.

Come si esce dalla Lista di conformità di INL?

In base al comma 354 punto 9 dell’art. 1 L.197/2022, la cancellazione del datore di lavoro dalla Lista arriva in caso di violazioni o irregolarità  accertate  attraverso elementi di prova successivamente acquisti dagli organi di vigilanza.

A cosa serve essere nella lista di conformità edilizia INL?

Il vantaggio dell’iscrizione alla lista di conformità è duplice: giuridico e reputazionale. Giuridicamente, il datore di lavoro gode di una protezione temporanea di un anno, durante il quale non sarà sottoposto a ulteriori verifiche nelle aree già ispezionate, ad eccezione di controlli relativi a salute e sicurezza sul lavoro o indagini richieste dalla Procura della Repubblica.

Ai fini di una reputazione affidabile, l’iscrizione nella lista serve come credenziale pubblica che attesta il rispetto delle normative di sicurezza, migliorando l’immagine aziendale in un mercato sempre più sensibile agli standard di sostenibilità e responsabilità sociale.

Quando sarà operativa la lista di conformità INL?

La lista di conformità INL non è ancora operativa in quanto l’Ispettorato Nazionale del Lavoro dovrà fornire le specifiche tecniche e operative per renderla effettiva.

 

 

Lascia un Commento

La tua email non sarà resa pubblica I campi segnati sono richiesti*

Condividi
Pubblicato da Redazione Tecnica

Articoli recenti

Compensazione crediti bonus edilizi: stop con debiti fiscali

Come compensare le tasse con i crediti da bonus edilizi, divieto in vigore dal 1°…

12 Luglio 2024

Fotovoltaico in agricoltura: vietati i moduli a terra

Divieto di nuove installazioni fotovoltaiche con moduli a terra in terreni agricoli, salvi gli impianti…

12 Luglio 2024

Trave a ginocchio: cos’è e quali sono le sue caratteristiche

La trave a ginocchio è una trave sagomata che funge da elemento strutturale portante per…

11 Luglio 2024

Condono edilizio con silenzio assenso: quando è previsto

Solo la completezza dei requisiti oggettivi e soggettivi consente la formazione tacita della sanatoria. Cosa…

11 Luglio 2024

Sicurezza dighe: il nuovo regolamento per la progettazione e il controllo

Livelli di progettazione in linea con il nuovo Codice appalti, opere suddivise in classi di…

11 Luglio 2024

B&B e spese condominiali: il proprietario è tenuto a pagare di più?

La maggiore usura delle parti comuni dovuta agli ospiti del B&B va compensata con un…

11 Luglio 2024