In arrivo la SUA: Stazione Appaltante Unica

La bozza di Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, in attuazione dell’art. 13 della Legge 136/2010 (Legge Antimafia), prevede l’istituzione di un’ unica stazione appaltante a livello regionale, Stazione Appaltante Unica (SUA).

La bozza di Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, in attuazione dell’art. 13 della Legge 136/2010 (Legge Antimafia), prevede l’istituzione di un’ unica stazione appaltante a livello regionale, Stazione Appaltante Unica (SUA), che avrà il compito di seguire tutto l’iter procedurale di affidamento di lavori, forniture e servizi, collaborando con l’ente proponente ad individuare i contenuti del contratto e curando gli eventuali contenziosi insorti.
Il Decreto è costituito da 6 articoli che contengono quanto dettato dalla Legge n. 136/2010 e precisamente:

  • finalità e modalità di promozione della Stazione unica appaltante
  • stazione unica appaltante e soggetti aderenti
  • attività e servizi della SUA
  • elementi essenziali delle convenzioni
  • forme e monitoraggio e di controllo degli appalti
  • collaborazione e coordinamento tra amministrazioni

Manca solo l’intesa in Conferenza unificata, la firma del Capo dello Stato e la successiva pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Clicca qui per scaricare la Bozza del D.P.C.M.
Clicca qui per scaricare la Legge 136/2010

 
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *