Impianti di cogenerazione: risposte alle domande più frequenti e proroga alla richiesta degli incentivi

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

class=”bl-sub-title”>Gli impianti di cogenerazione ad alto rendimento sono incentivati (CAR) e possono usufruire degli incentivi statali. Il sistema di incentivazione è regolamentato dal D.M. 5 settembre 2011.

La cogenerazione è la generazione simultanea, durante un unico processo, di energia termica ed elettrica (ed eventualmente meccanica).
La cogenerazione utilizza sistemi di generazione tradizionali (ad es. motori a combustione interna, turbine a vapore, turbine a gas, cicli combinati…) dove l’energia termica prodotta viene recuperata e riutilizzata per usi diversi dalla generazione elettrica.
In questo articolo proponiamo ai nostri lettori un documento che riporta le domande più frequenti sugli impianti di cogenerazione e le relative risposte fornite dal GSE (Gestore dei Servizi Energetici).
Gli impianti di cogenerazione ad alto rendimento sono incentivati (CAR) e possono usufruire degli incentivi statali. Il sistema di incentivazione è regolamentato dal D.M. 5 settembre 2011.
Il Decreto prevede che le richieste di incentivazione relative a impianti in esercizio negli anni precedenti il 2011 pervengano al GSE entro il 30 novembre 2011.
Tale scadenza viene prorogata al 31 marzo 2012 dal Decreto del 25 novembre 2011.

Clicca qui per scaricare le FAQ sugli impianti di cogenerazione
Clicca qui per scaricare il D.M. 5 settembre 2011
Clicca qui per scaricare il Decreto 25 novembre 2011

 
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *