Home » BIM Topic » IFC-openBIM® » Come l’IFC openBIM può aiutare costruttori ed agenzie immobiliari a vendere gli immobili

Come l’IFC openBIM può aiutare costruttori ed agenzie immobiliari a vendere gli immobili

Come l’IFC openBIM può aiutare costruttori ed agenzie immobiliari a vendere gli immobili

Tempo di lettura stimato: 7 minuti

IFC openBIM e digitalizzazione offrono a imprese di costruzione e agenzie immobiliari nuove opportunità di business per la vendita dei loro immobili. Vediamo quali sono e quali sono gli strumenti da utilizzare

Nel mondo sempre più digitalizzato di oggi, le agenzie immobiliari e le imprese di costruzione devono adeguarsi alle nuove tecnologie per rimanere competitive. Una delle tecnologie emergenti nel settore dell’edilizia è IFC openBIM, ovvero “Industry Foundation Classes” e “Building Information Modeling”. Questo approccio consente una migliore gestione e condivisione delle informazioni tra i vari professionisti coinvolti in un progetto immobiliare, dalla progettazione alla costruzione e alla vendita.

È dimostrato che l’utilizzo di nuove tecnologie e nuove tecniche di presentazione degli immobili aumentano le vendite e riducono notevolmente i tempi per concludere contratti e trattative.

Se sei ancora abituato a presentare gli immobili da vendere con una semplice foto, devi assolutamente scoprire le nuove tecniche di presentazione dei progetti immobiliari ed iniziare ad utilizzarle per:

  • aumentare le vendite;
  • essere più competitivo sul mercato immobiliare;
  • offrire ai clienti nuovi servizi;
  • ampliare il target degli acquirenti;
  • estendere territorialmente il tuo mercato.

Leggi questo articolo per scoprire quali sono le nuove tecnologie da conoscere, i vantaggi per il tuo lavoro e gli strumenti per la digitalizzazione da utilizzare.

IFC openBIM per agenzie immobiliari - Visita virtuale del modello 3D

IFC openBIM per agenzie immobiliari | Visita virtuale del modello 3D

Che cosa è IFC openBIM?

IFC openBIM è un approccio collaborativo alla progettazione, costruzione e gestione di edifici e infrastrutture. È uno standard aperto per lo scambio di informazioni e dati tra diverse applicazioni software, che garantisce l’interoperabilità e la collaborazione tra architetti, ingegneri, costruttori e altre parti interessate. Per un completo flusso openBIM è necessario utilizzare piattaforme collaborative online che garantiscono la piena collaborazione, lo scambio sicuro dei dati e la gestione dei modelli 3D in formato IFC.

Importanza di IFC openBIM nel settore delle costruzioni

L’industria delle costruzioni ha lottato a lungo contro le difficoltà della comunicazione e la mancanza di processi standardizzati. IFC openBIM si presenta come la soluzione a questi problemi, fornendo una piattaforma che migliori la collaborazione e renda più efficiente la consegna dei progetti. Adottando IFC openBIM, i professionisti possono lavorare insieme in modo efficace, evitare errori gravosi e, infine, fornire progetti di qualità superiore.

Vantaggi di IFC openBIM per i costruttori

Migliore collaborazione e comunicazione

IFC openBIM consente una migliore comunicazione tra i membri del team di progetto, in quanto possono facilmente condividere e accedere alle informazioni del progetto in tempo reale. Questa comunicazione semplificata riduce malintesi e ritardi, portando a un processo di costruzione più efficiente. Per supportare il lavoro collaborativo, agevolare la comunicazione e lo scambio d’informazione è possibile utilizzare un’unica piattaforma online che integra tutti i servizi necessari alla digitalizzazione del  settore delle costruzioni.

Maggiore efficienza di progettazione

Utilizzando IFC openBIM, i costruttori possono prendere decisioni informate durante la fase di progettazione, riducendo la necessità di costose riprogettazioni più avanti nel progetto. Con l’accesso a informazioni accurate e aggiornate, i costruttori possono ottimizzare i progetti per costi, sostenibilità e funzionalità, garantendo risultati migliori per clienti e utenti finali.

Gestione semplificata dei progetti

IFC openBIM semplifica la gestione del progetto fornendo un’unica fonte da cui attingere per consultare i dati del progetto. Ciò elimina la necessità di trasferimento manuale dei dati tra diverse applicazioni software, riducendo gli errori e risparmiando tempo. I costruttori possono anche monitorare i progressi del progetto in modo più efficace, rendendo più facile rimanere in linea con i tempi e il budget.

Vantaggi di IFC openBIM per le agenzie immobiliari

Rappresentazione accurata della proprietà

IFC openBIM consente alle agenzie immobiliari di fornire ai potenziali acquirenti rappresentazioni delle proprietà accurate e dettagliate. Con l’accesso a modelli 3D e dati completi, gli agenti possono mostrare le proprietà in modo più efficace, aiutando gli acquirenti a visualizzare lo spazio e prendere decisioni informate.

È possibile generare diversi tipi di rappresentazioni grafiche, direttamente dal modello 3D in formato IFC. La rappresentazione fotorealistica degli spazi, corredata da piante, sezioni e prospetti, aiuta a costruire l’immagine completa della consistenza del bene immobiliare.

Non è necessario essere un esperto del settore: con strumenti online, direttamente dal file IFC, si ottengono in automatico render professionali ed elaborati grafici. Questo implica che non è più necessario investire risorse consistenti per ottenere questi elaborati, perché non occorre avere software specifici difficili da utilizzare.

Strategie di marketing efficienti

Le agenzie immobiliari possono sfruttare i dati IFC openBIM per creare materiali di marketing convincenti, come passaggi virtuali e presentazioni interattive. Questi materiali possono aiutare i potenziali acquirenti a comprendere meglio la proprietà e le sue caratteristiche, aumentando la probabilità di una vendita.

Processo decisionale più semplice per gli acquirenti

Fornendo agli acquirenti l’accesso a informazioni complete sulla proprietà, IFC openBIM li aiuta a prendere decisioni ben informate. Gli acquirenti possono esplorare diverse opzioni di progettazione, comprendere le caratteristiche di sostenibilità della proprietà e valutare il suo valore a lungo termine, che contribuiscono a una decisione di acquisto più sicura.

Interoperabilità dei dati

Uno dei principali vantaggi di IFC openBIM è l’interoperabilità dei dati, che consente ai vari software e piattaforme utilizzati nel settore edile di comunicare tra loro. Questo facilita la condivisione e l’accesso alle informazioni tra progettisti, ingegneri, costruttori e agenzie immobiliari, eliminando la necessità di convertire i dati in vari formati.

Migliorare la comunicazione tra i team

Grazie all’adozione di IFC openBIM, le agenzie immobiliari possono migliorare la comunicazione con gli altri team coinvolti nel progetto, come architetti, ingegneri e costruttori. Questo consente una collaborazione più fluida e una migliore comprensione delle esigenze e delle aspettative di ogni parte.

Utilizzo di IFC openBIM nella vendita di immobili

Presentazione di progetti immobiliari

IFC openBIM consente alle agenzie immobiliari di creare presentazioni più coinvolgenti e dettagliate dei loro progetti immobiliari. Grazie ai modelli BIM, è possibile creare visualizzazioni 3D realistiche degli edifici e delle loro caratteristiche, facilitando la comprensione del progetto da parte dei potenziali acquirenti.

Con le più avanzate tecniche di architectural visualization, a partire dal file IFC openBIM, puoi organizzare tour virtuali all’interno del modello 3D ed ottenere render fotorealistici in tempi record.

Attualmente è possibile sfruttare tutti i vantaggi offerti dalle nuove tecnologie, utilizzando esclusivamente strumenti online. Ciò significa che non è necessario installare nulla sul  proprio pc e che è possibile lavorare da un qualsiasi dispositivo connesso ad internet (pc, tablet, smartphone).

Le più innovative tecnologie online consentono di utilizzare il file del modello IFC openBIM per:

  • organizzare tour virtuali con più utenti connessi contemporaneamente al modello e sfruttare i vantaggi del metaverso BIM;
  • ottenere rendering online professionali in pochissimi minuti;
  • generare elaborati grafici (piante, sezioni e prospetti) direttamente da modelli 3D;
  • valutare diverse soluzioni di interior design, dettagliando il modello con materiali, arredi ed oggetti BIM.

Visualizzazioni 3D e modelli virtuali

L’uso di modelli virtuali 3D nell’IFC openBIM permette alle agenzie immobiliari di offrire ai loro clienti un’esperienza immersiva e interattiva. Attraverso queste visualizzazioni, i potenziali acquirenti possono esplorare gli spazi, valutare i materiali e le finiture, e persino testare diverse soluzioni di arredo. Questo facilita la decisione d’acquisto e rende l’esperienza più piacevole per il cliente.

Altro aspetto rilevante è la possibilità di organizzare tour virtuali con più utenti contemporaneamente che non si trovano fisicamente nello stesso luogo. Immaginiamo che il cliente non abiti vicino a noi o che sia fuori temporaneamente: con il metaverso BIM e l’architettura virtuale organizzare visite virtuali dell’immobile in trattativa diventa semplice perché si abbatte qualsiasi distanza spaziale.

La visita virtuale agevola la presentazione degli immobili da vendere:

  • quando i clienti risiedono lontano o sono impossibilitati a raggiungere l’immobile;
  • se l’immobile è oggetto di lavori di ristrutturazione/manutenzione o non è praticabile;
  • per proporre diverse soluzioni progettuali;
  • per illustrare le potenzialità del bene a seguito di eventuali interventi migliorativi;
  • per organizzare un maggior numero di visite in tempi brevi.

Analisi energetiche e sostenibilità

Un altro vantaggio dell’utilizzo di IFC openBIM è la possibilità di effettuare analisi energetiche e di sostenibilità degli edifici. Queste informazioni possono essere utilizzate dalle agenzie immobiliari per promuovere i vantaggi ambientali degli immobili e attrarre clienti interessati a soluzioni abitative sostenibili.

Inoltre, tutti i contratti di compravendita o di locazione, prevedono obbligatoriamente la redazione dell’APE (attestato di prestazione energetica) per dimostrare la classe energetica del fabbricato. Per ottenere in modo veloce l’APE e la modellazione energetica dell’edificio, senza commettere errori e direttamente dal modello IFC, puoi utilizzare un software certificazione energetica.

Integrazione di IFC openBIM nel tuo business

Adozione del software compatibile con IFC openBIM

Attualmente è possibile sfruttare appieno IFC openBIM utilizzando solo strumenti online ed evitando l’acquisto di software di BIM authoring. L’implementazione di questi strumenti garantirà lo scambio di dati e la collaborazione tra tutte le parti interessate al progetto.

Puoi gestire tutte le più innovative tecniche di presentazione dell’immobile e di scambio dei dati, utilizzando un unico BIM management system online per la:

  • gestione del coordinamento delle attività;
  • collaborazione tra tutti gli attori coinvolti nel processo;
  • visualizzazione del file IFC openBIM;
  • gestione dei dati;
  • collaborazione e comunicazione attraverso un sistema centralizzato d’informazioni.

Formazione e implementazione di IFC openBIM nelle agenzie immobiliari

Per sfruttare al meglio i vantaggi offerti da IFC openBIM, le agenzie immobiliari devono investire nella formazione del personale e nell’implementazione di strumenti adeguati. Esistono corsi e workshop specifici per il settore immobiliare che possono aiutare i professionisti a familiarizzare con questa tecnologia e a integrarla nei loro processi di lavoro.

Il futuro di IFC openBIM nel settore immobiliare

L’adozione di IFC openBIM nel settore immobiliare è destinata a crescere nei prossimi anni, grazie alla crescente consapevolezza dei vantaggi offerti da questa tecnologia. Si prevede che IFC openBIM diventerà uno standard nel settore, rendendo indispensabile per le agenzie immobiliari adeguarsi per rimanere competitive sul mercato.

Conclusioni

In conclusione, IFC openBIM può offrire numerosi vantaggi alle agenzie immobiliari, migliorando l’efficienza nella gestione dei progetti, la comunicazione tra i vari professionisti coinvolti e l’esperienza di acquisto degli immobili per i clienti. Le agenzie che adottano questa tecnologia possono differenziarsi dai concorrenti e attrarre un maggior numero di acquirenti interessati a soluzioni abitative innovative e sostenibili. Investire nella formazione e nell’implementazione di IFC openBIM è fondamentale per sfruttare al meglio i vantaggi offerti da questa tecnologia e per prepararsi al futuro del settore immobiliare.

Domande frequenti (FAQ)

  1. Cos’è IFC openBIM?
    IFC openBIM è l’acronimo di “Industry Foundation Classes” e “Building Information Modeling”, una tecnologia che permette una migliore gestione e condivisione delle informazioni nel settore dell’edilizia.
  2. Quali sono i vantaggi di IFC openBIM per le agenzie immobiliari?
    IFC openBIM offre numerosi vantaggi alle agenzie immobiliari, tra cui maggiore efficienza nella gestione dei progetti, miglioramento della comunicazione tra i vari professionisti coinvolti, riduzione degli errori e dei ritardi nei progetti e facilità di accesso e condivisione delle informazioni.
  3. Come può IFC openBIM essere utilizzato nella vendita di immobili?
    IFC openBIM può essere utilizzato per creare presentazioni coinvolgenti e dettagliate dei progetti immobiliari, grazie ai modelli BIM e alle visualizzazioni 3D. Inoltre, permette di effettuare analisi energetiche e di sostenibilità degli edifici, promuovendo i vantaggi ambientali degli immobili.
  4. Quali agenzie immobiliari utilizzano IFC openBIM?
    Sempre più agenzie immobiliari stanno adottando IFC openBIM per migliorare la gestione dei progetti, la presentazione degli immobili e la comunicazione con i vari professionisti coinvolti.
  5. Come si può implementare IFC openBIM in un’agenzia immobiliare?
    Per implementare IFC openBIM in un’agenzia immobiliare, è importante investire nella formazione del personale e nell’adozione di software e strumenti adeguati. Esistono corsi e workshop specifici per il settore immobiliare che possono aiutare i professionisti a familiarizzare con questa tecnologia e a integrarla nei loro processi di lavoro.

 

usbim
usbim

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *