Home » BIM Topic » IFC-openBIM® » IFC 4.3 approvato come standard finale

ifc 4.3 standard

IFC 4.3 approvato come standard finale

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

buildingSMART International ha annunciato che l’ISO ha ratificato ufficialmente la versione IFC 4.3 come standard definitivo

Il 4 Gennaio 2024 a Londra buildingSMART International ha comunicato che l’ISO ha ratificato ufficialmente la versione IFC 4.3 come standard definitivo. Questo traguardo sancisce IFC 4.3 come la più recente evoluzione dello standard ISO 16739, riconosciuto a livello internazionale. Ricordiamo che ISO 16739 è lo standard internazionale che definisce le caratteristiche del formato IFC per la condivisione dei dati in un processo BIM.

La versione IFC 4.3 spinge il settore delle costruzioni verso la digitalizzazione delle infrastrutture, in formato aperto openBIM. Il nuovo standard, infatti, è stato creato per estendere i benefici dell’IFC anche alle cosiddette “risorse orizzontali” e infrastrutture lineari, quali strade, tracciati ferroviari, ponti, acquedotti (vedi l’articolo “IFC 4.3, il nuovo standard IFC per lo scambio di modelli openBIM di opere infrastrutturali“).

Per gestire completamente e gratuitamente modelli BIM in formato IFC 4.3 puoi accedere gratuitamente a questo potente BIM viewer online.

standard IFC 4.3 domini

Percorso di approvazione e implementazione

Dopo un processo di miglioramenti e modifiche, frutto delle fasi precedenti del percorso ISO, IFC 4.3 ha ottenuto un’approvazione unanime. La sua pubblicazione ufficiale è prevista nelle prossime settimane.

Dichiarazione del CEO di buildingSMART International

Clive Billiald, amministratore delegato di buildingSMART International, ha espresso il suo entusiasmo: “Ricevere l’approvazione formale dall’ISO per IFC 4.3, che ora diventa uno standard internazionale accreditato, rappresenta una notizia straordinaria per il nostro settore. Sono convinto che la qualità dello standard sia stata elevata grazie a questo processo. Elogio l’impegno di tutti coloro che hanno contribuito nel corso degli anni. Ora, il nostro obiettivo si sposta sul supporto all’adozione e all’utilizzo di questo nuovo standard da parte dell’industria e della comunità dei fornitori di software“.

Per approfondire l’argomento e vedere un esempio pratico di quello che realmente si può ottenere con lo standard IFC4.3 e gli strumenti appositi leggi “IFC 4.3, lo standard openBIM anche per le infrastrutture. Le possibili applicazioni“.

Puoi inoltre approfondire tutto sulle sfide e le opportunità della modellazione informativa delle infrastrutture nell’articolo “I-BIM: rivoluzionare le infrastrutture con la modellazione informativa“.

Informazioni su buildingSMART International

buildingSMART International è un’organizzazione indipendente e senza scopo di lucro, leader nello sviluppo di standard aperti che facilitano il flusso di informazioni digitali nel settore delle costruzioni e infrastrutture. La sua missione è di coinvolgere attivamente gli attori dell’industria nella creazione di standard aperti per la pianificazione, il progetto, l’approvvigionamento, l’assemblaggio e la gestione di edifici e infrastrutture a livello globale. Offre una rete internazionale e il supporto tecnico e di processo necessario per sviluppare standard aperti basati sul consenso. I suoi membri, che spaziano in tutto lo spettro dell’ambiente costruito, collaborano sotto l’egida e la gestione di buildingSMART. L’organizzazione collabora anche con altri enti di normazione internazionali come l’ISO, il Comitato Europeo di Normazione (CEN) e il Consorzio Open Geospatial (OGC). Il suo standard fondamentale, la Classe di Fondazione dell’Industria (IFC), ha ottenuto l’approvazione ISO nel 2012.

 

 

usBIM

 

usBIM

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *