Guida alle agevolazioni fiscali per interventi di riqualificazione energetica: proroga del 55% e modalità operative per il 2011 da ANCE

L`ANCE ha pubblicato una interessante Guida alle agevolazioni fiscali per gli interventi di riqualificazione energetica, contenete tutte le novità in materia di detrazioni fiscali relative al 2011 e tabelle di sintesi relative ai vari interventi.

L`ANCE ha pubblicato una interessante Guida alle agevolazioni fiscali per gli interventi di riqualificazione energetica, contenete tutte le novità in materia di detrazioni fiscali relative al 2011 e tabelle di sintesi relative ai vari interventi.
Sono riportati chiarimenti circa:

  • la proroga della detrazione del 55% per le spese sostenute fino al 31 dicembre 2011 (art.1, comma 48, legge n. 220/2010 – Legge di Stabilità 2011);
  • la ripartizione della detrazione, per le spese sostenute dal 1° gennaio 2011 al 31 dicembre 2011 in 10 quote annuali di pari importo (anziché in 5 quote, come previsto per le spese sostenute fino al 31 dicembre 2010 – art. 1, comma 48, legge n. 220/2010);
  • l’obbligo per le Banche e le Poste italiane, di effettuare una ritenuta del 10%, a titolo di acconto delle imposte sul reddito dovute dai beneficiari, con l’obbligo di rivalsa, all’atto dell’accredito dei bonifici relativi al pagamento delle spese agevolabili con la detrazione del 55%.

La Guida ANCE raccoglie anche le varie risoluzioni e pronunce dell’Agenzia delle Entrate, tra cui:

  • la R.M. n. 12/E del 7 febbraio 2011, che riconosce l’applicabilità dell’agevolazione anche alle spese sostenute per l’installazione di sistemi termodinamici a concentrazione solare;
  • la C.M. n. 39/E del 1° luglio 2010, sui limiti all’applicabilità della detrazione nell’ipotesi di interventi di ristrutturazione ed ampliamento, con o senza demolizione dell’edificio preesistente;
  • la C.M. n. 21/E del 23 aprile 2010, che ha fornito chiarimenti sulla non calcolabilità della detrazione con eventuali contributi ottenuti per i medesimi interventi, sul mancato, o tardivo, invio all’Agenzia delle Entrate della Comunicazione da trasmettere in caso di lavori pluriennali, nonché sulle modalità di fruizione della detrazione per gli interventi eseguiti mediante contratti di locazione finanziaria.

Infine è presente un’Appendice alla Guida che raccoglie tutte le disposizioni normative, i provvedimenti attuativi e le prassi amministrative.

Clicca qui per scaricare la guida completa ANCE

 
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *