Superbonus 110% e bonus mobili sono cumulabili?

Superbonus 110% e bonus mobili sono cumulabili?

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Ok al bonus mobili per l’unità immobiliare che sostituisce gli infissi come intervento trainato Superbonus

Il Fisco ribadisce (rivista telematica FiscoOggi) alcuni aspetti riguardanti la cumulabilità tra Superbonus 110% ed il bonus mobili; in particolare, chiarisce quando la detrazione del 50% è applicabile anche all’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici finalizzati all’arredo dell’immobile oggetto di interventi per i quali il contribuente usufruisce del Superbonus 110%.

Il quesito in esame riguarda un condominio che usufruisce del Superbonus 110% per l’isolamento termico dell’involucro e la sostituzione della caldaia centralizzata, ossia interventi “trainanti” che (ai sensi dell’art. 119 del dl. n. 34/2020, decreto Rilancio), a cui sono associati interventi trainati su parti private.

Il contribuente chiede:

visto che come intervento trainato viene effettuato il cambio degli infissi nelle singole unità immobiliari, si ha diritto ad usufruire anche del bonus mobili nelle singole unità?

Considerato che la sostituzione degli infissi esterni con relativa modifica di materiale o tipologia di infisso nelle singole unità immobiliari rientra tra gli interventi di manutenzione straordinaria, la risposta è positiva: il cambio di infissi fa scattare il diritto all’agevolazione del 50% per l’acquisto degli arredi.

Il Fisco ricorda, infatti, che per poter usufruire del bonus mobili ed elettrodomestici è necessario che sugli immobili destinati ad accogliere tali beni siano effettuati determinati interventi edilizi; tra questi, gli interventi sulle singole unità immobiliari di recupero del patrimonio edilizio previsti alle lettere b), c) e d) dell’articolo 3 del Testo unico dell’edilizia (dpr 380/2001):

  • manutenzione straordinaria;
  • restauro e risanamento conservativo;
  • ristrutturazione edilizia.

In definitiva, i condòmini possono usufruire del bonus mobili per la sostituzione degli infissi nelle singole unità immobiliari nelle singole unità del condominio interessato dai lavori di isolamento termico; si tratta di un intervento trainato che rientra tra gli interventi di manutenzione straordinaria.

Infine, come chiarito dal Fisco, possono richiedere il bonus mobili anche coloro che usufruiscono del sismabonus e del Superbonus (di cui al comma 4 dell’articolo 119 del decreto legge n. 34/2020) e che l’agevolazione spetta anche nell’ipotesi in cui i contribuenti titolari delle detrazioni optino, in luogo della fruizione diretta delle stesse, dello sconto in fattura o della cessione del credito (circolare n. 30/2020).

 

Clicca qui per scaricare la guida bonus mobili ed elettrodomestici

 

praticus-ta
praticus-ta

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.