Home » Notizie » Bonus verde » Bonus verde: sono comprese le spese di progettazione?

Bonus verde e spese di progettazione

Bonus verde: sono comprese le spese di progettazione?

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

I chiarimenti delle Entrate: la detrazione per la sistemazione a verde è fruibile in 10 quote annuali e sono  comprese le spese di progettazione

L’ultima legge di Bilancio 2022, legge n. 234/2021, ha prorogato al 2024 il bonus verde.

Bonus verde, cos’è

Il bonus verde consiste in una detrazione fiscale pari al 36% delle spese sostenute per gli interventi rivolti alle aree verdi degli edifici privati; va ripartita in 10 quote annuali di pari importo ed è calcolata su un importo massimo di 5.000 euro per ciascuna unità immobiliare ad uso abitativo.

Quesito: quote annuali e spese di progettazione

A tal riguardo riportiamo il quesito avanzato da un contribuente al canale FiscoOggi dell’Agenzia delle Entrate:

Il bonus verde prorogato dall’ultima legge di Bilancio deve essere usufruito sempre in dieci anni? E le spese di progettazione rientrano tra i costi detraibili? 

L’Agenzia ha, in primo luogo, confermato la proroga al 2024 dell’agevolazione per le spese sostenute in merito alla “sistemazione a verde” di aree scoperte private di edifici esistenti, comprese le pertinenze, recinzioni, impianti di irrigazione e realizzazione di pozzi, nonché per la realizzazione di coperture a verde e di giardini pensili.

La detrazione, continua, spetta ai contribuenti che possiedono o detengono l’immobile sul quale sono effettuati gli interventi, sulla base di un titolo idoneo, ed ai familiari conviventi.

Risposta del Fisco

In merito al quesito in esame viene chiarito che la detrazione deve essere sempre usufruita in 10 quote annuali di pari importo nell’anno di sostenimento delle spese ed in quelli successivi.

Inoltre, le spese di progettazione e di manutenzione connesse all’esecuzione degli interventi sono comprese tra quelle aventi diritto all’agevolazione.

 

Per ulteriori chiarimenti si rinvia alla circolare n. 7/2021 delle Entrate, disponibile in allegato.

 

edificius-land
edificius-land

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *