Norme e leggi - BibLus-net

Interpello AE – n. 15/2021 (Superbonus – stato di fatto inizio dei lavori)

Interpello AE – n. 15/2021 (Superbonus – stato di fatto inizio dei lavori)
2 commenti
  1. Giorgio
    Giorgio dice:

    ma con questo interpello mi sorge un dubbio sul veto dell’agenzia per il contribuente, infatti possiede un edificio con tre unità immobiliari di cui è proprietario e/o comproprietario (non un condominio quindi), ma secondo la legge di bilancio di fine anno, e quindi antecedente alla pubblicazione di questo interpello, potrebbe beneficiare del superbonus in quanto inserito come soggetto beneficiario al comma 66 dell’art.1 della legge di bilancio, persona fisica proprietaria o comproprietaria di edificio con da 2 a 4 u.i. distinte.
    Quindi la domanda è, questo interpello è antecedente alla legge di bilancio e non la prende in considerazione oppure comunque il caso descritto sopra rimane non agevolabile? e se è così, a quali casistiche ha esattamente allargato la possibilità di usufruire del Superbonus la legge di bilancio?

    Se qualcuno rispondesse mi toglierei molti mal di testa,
    Grazie

    Rispondi
    • Mario Guerriero
      Mario Guerriero dice:

      Ciao Giorgio,
      questo interpello, seppur pubblicato a gennaio 2021, è antecedente alla legge di Bilancio 2021.

      Con l’entrata in vigore della legge di Bilancio 2021, dal 1° gennaio potranno accedere al superbonus anche i proprietari (o comproprietari) da 2 fino a 4 u.i. nello stesso edificio.

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *