Home » BIM Topic » ACDat e piattaforme collaborative » DAO nelle costruzioni: come gestire i progetti in modo innovativo

DAO nelle costruzioni

DAO nelle costruzioni: come gestire i progetti in modo innovativo

Tempo di lettura stimato: 6 minuti

Scopri come l’uso delle DAO nel settore delle costruzioni migliora la gestione dei progetti e l’engagement delle parti interessate attraverso l’impiego della tecnologia blockchain

Una DAO (Decentralized Autonomous Organizations) è una nuova ed interessante modalità di collaborazione a progetti basata sulla tecnologia Blockchain, che potenzialmente può cambiare il mondo.

La sua introduzione nel settore delle costruzioni rappresenta un’innovazione significativa nella gestione dei progetti e nell’engagement degli stakeholder.

Vediamo in questo articolo cos’è la DAO ed in che modo può portare miglioramenti in questo settore.

Cosa è una DAO?

Una DAO, o Decentralized Autonomous Organization (Organizzazione Autonoma Decentralizzata), è una forma innovativa di organizzazione aziendale che si distingue per l’assenza di una leadership centralizzata. Essa funziona attraverso un sistema di governance dal basso verso l’alto, dove le decisioni sono prese collettivamente dai membri della community. Questi membri interagiscono e votano su proposte specifiche in un periodo determinato, garantendo così un processo decisionale democratico e partecipativo.

Il cuore di una DAO è costituito da quello che si chiama un “Autonomous Agent”, ovvero un software che gestisce l’organizzazione in modo autonomo rispetto ai partecipanti. Questo software opera sulla base di regole codificate, conosciute come smart contracts, che sono programmi per computer che eseguono automaticamente gli accordi e le transazioni stabilite. Queste regole e transazioni sono conservate e protette all’interno di una blockchain, una base dati distribuita e sicura, che utilizza il concetto di “timestamp” per garantire l’immunità da falsificazioni.

Ecco alcune caratteristiche principali delle DAO:

  1. decentralizzazione: a differenza delle organizzazioni tradizionali che hanno una gerarchia e un centro di controllo ben definiti, le DAO sono completamente decentralizzate. Non esiste un’autorità centrale; invece, le decisioni vengono prese collettivamente dai membri dell’organizzazione;
  2. automazione: le DAO si basano su contratti intelligenti (smart contracts) che sono programmi eseguiti sulla blockchain. Questi contratti automatizzano i processi decisionali e le operazioni dell’organizzazione, riducendo la necessità di intervento umano e aumentando l’efficienza (clicca qui per scoprire i vantaggi della Blockchain applicata al BIM);
  3. trasparenza e sicurezza: grazie alla blockchain, tutte le transazioni e le decisioni all’interno di una DAO sono trasparenti e verificabili pubblicamente. Ciò garantisce un alto livello di sicurezza e fiducia, poiché i dati non possono essere facilmente alterati o corrotti;
  4. partecipazione democratica: nelle DAO, il potere decisionale è distribuito tra i suoi membri, che di solito possiedono token o altre forme di partecipazione che conferiscono diritto di voto. Questo assicura che le decisioni siano prese in modo democratico e rappresentativo degli interessi dei membri;
  5. flessibilità e scalabilità: le DAO possono essere strutturate per adattarsi a una vasta gamma di scopi e possono essere scalate facilmente, grazie alla loro natura digitale e decentralizzata.

Le DAO stanno trovando applicazione in diversi settori come il finanziamento collettivo, la gestione delle risorse, la governance comunitaria e altri ambiti in cui una struttura organizzativa trasparente, democratica e flessibile è vantaggiosa. Ma si tratta di un concetto relativamente nuovo che pone, come vedremo di seguito, una serie di sfide.

DAO nel settore delle costruzioni

Le DAO offrono un’ampia gamma di opportunità per innovare nel settore delle costruzioni. Professionisti AEC, imprese, fornitori e operatori immobiliari possono interagire con sistemi automatizzati, semplificando processi come il design degli edifici, la gestione delle strutture e le transazioni finanziarie. Questa trasformazione digitale apre la strada a nuovi modelli di business, consentendo alle aziende di offrire servizi differenziati e di massimizzare l’efficienza operativa.

Ma, per cogliere appieno le opportunità offerte dalle DAO, le aziende devono adottare un approccio proattivo e investire nelle tecnologie emergenti.

Ecco alcuni punti chiave su come le DAO potrebbero essere applicate nel settore delle costruzioni.

Miglioramento nella gestione dei progetti

  1. Automazione e efficienza: le DAO utilizzano smart contracts sulla blockchain per automatizzare molti processi decisionali e operativi. Questo può ridurre i tempi di attesa e la burocrazia, rendendo la gestione del progetto più efficiente.
  2. Trasparenza e accountability: la natura immutabile e trasparente della blockchain assicura che tutte le transazioni e le decisioni siano registrate in modo sicuro e aperto. Questo aumenta la responsabilità e può ridurre la corruzione e gli errori.
  3. Migliore gestione delle risorse: con le DAO, la distribuzione e l’utilizzo delle risorse possono essere gestiti in modo più efficiente e trasparente, ottimizzando l’uso di materiali, personale e attrezzature.
  4. Risposta dinamica ai cambiamenti: le DAO possono facilitare una più rapida adattabilità ai cambiamenti durante un progetto, consentendo decisioni immediate basate su dati aggiornati e feedback degli stakeholder.

Aumento dell’engagement degli Stakeholders

  1. Partecipazione democratica: gli stakeholder possono avere token o altro che danno diritto di voto nelle decisioni della DAO. Ciò assicura che le loro voci siano ascoltate e che le decisioni siano prese in modo più democratico.
  2. Coinvolgimento degli investitori: gli investitori possono essere più direttamente coinvolti nel processo decisionale, aumentando il loro engagement e interesse nel successo del progetto.
  3. Collaborazione tra diverse parti: le DAO possono facilitare la collaborazione tra diversi gruppi, come fornitori, contractor, lavoratori e clienti, incoraggiando una comunicazione aperta e una pianificazione condivisa.
  4. Feedback in tempo reale: grazie alla struttura tecnologica delle DAO, è possibile implementare sistemi per raccogliere feedback in tempo reale dagli stakeholder, permettendo aggiustamenti rapidi e informazioni aggiornate.

Esempi di DAO nel settore delle costruzioni

Il concetto DAO potrebbe essere applicato alle imprese e ai progetti di costruzione per migliorare la collaborazione, il coinvolgimento dei proprietari, l’impegno dei cittadini e la condivisione delle risorse.

Stakeholders’ Governance DAO

Un esempio concreto può essere illustrato considerando progetti di costruzione di grande scala, dove diverse parti coinvolte hanno interessi significativi. Ad esempio un nuovo progetto aeroportuale. Un progetto di questo tipo coinvolge molti stakeholders con interessi diversi:

  • aziende aeree: interessate alle piste, ai terminal e alle infrastrutture;
  • consiglio comunale: preoccupato per l’impatto ambientale e sociale;
  • comitato di Valutazione Ambientale: focalizzato sulla sostenibilità e l’impatto ecologico;
  • cittadini locali: preoccupati per il rumore, il traffico e l’occupazione;
  • imprenditori e fornitori: interessati alle gare d’appalto e ai contratti.

Funzionamento della DAO:

  • distribuzione di token: ogni gruppo di stakeholder riceve una quota di token che rappresentano i loro diritti di voto all’interno della DAO;
  • votazione e decisioni: decisioni chiave, come la scelta dei fornitori, le politiche ambientali o le modifiche al design, vengono votate dai membri della DAO;
  • Token Fungibili e Non Fungibili (NFT): si potrebbero utilizzare sia token fungibili per votazioni generali che NFT per diritti di voto speciali su questioni specifiche (ad esempio, il comitato ambientale potrebbe avere NFT per decisioni ecologiche);
  • registro blockchain: tutte le transazioni, decisioni e cambiamenti vengono registrati in modo immutabile sulla blockchain, garantendo trasparenza e tracciabilità.

I vantaggi legati a questa Governance DAO sono di equilibrio, trasparenza e responsabilità, efficienza nella presa di decisioni.

Infatti la governance DAO assicura un trattamento equo e contrasta comportamenti opportunistici tra gli azionisti; inoltre la registrazione delle decisioni sulla blockchain fornisce una cronologia chiara e trasparente e la votazione basata su token può accelerare il processo decisionale e ridurre i ritardi.

Di contro, assicurare che tutti gli stakeholder siano adeguatamente informati e coinvolti può essere complesso, così come sviluppare e mantenere la piattaforma tecnologica richiede competenze specifiche e misure di sicurezza importanti. Infine integrare questa forma di governance con le normative e i requisiti legali esistenti può essere una sfida.

Costruzione collaborativa tramite DAO (Construction Collaborative DAO)

Un esempio tangibile di DAO è rappresentato dalla collaborazione nella costruzione, come nel caso del DAO per il pooling delle risorse.

Questa piattaforma consente alle imprese edili di condividere attrezzature e strumenti in cambio di denaro o tramite accordi di reciproco scambio e collaborazione. Grazie a questa DAO, è possibile tenere traccia dettagliata di ciascun pezzo di attrezzatura, inclusi rapporti di ispezione meccanica, piani di manutenzione e informazioni sulla disponibilità.

Questo sistema semplifica il processo di prestito di attrezzature per gli appaltatori, evitando la necessità di procedimenti burocratici ripetitivi e manuali.

Inoltre, fornendo un registro accurato delle attrezzature, si proteggono entrambe le parti coinvolte. Ad esempio, gli appaltatori possono evitare attrezzature per cui in passato si sono registrati problemi o con necessità di manutenzione imminente. Inoltre, grazie alla DAO, gli appaltatori possono individuare opzioni competitive nelle vicinanze, evitando così spostamenti di attrezzature su lunghe distanze.

Di contro, per funzionare correttamente, questo tipo di DAO richiede una fonte affidabile di informazioni, che può essere ottenuta tramite anche off-chain (cosiddetto oracolo Blockchain), garantendo la corretta esecuzione degli smart contracts. Ogni apparecchiatura è identificata tramite un Identificatore Decentralizzato (DID), che associa informazioni quali proprietario, posizione e disponibilità. Anche gli esecutori esterni, come i meccanici, hanno un DID per tracciare il proprio lavoro. Gli appaltatori e i fornitori di attrezzature partecipano alla DAO utilizzando i loro portafogli digitali Blockchain, collegati ai contratti intelligenti. Le attrezzature sono rappresentate come token non fungibili (NFT), garantendo la loro unicità e autenticità.

Sfide e considerazioni

Sebbene le DAO siano ancora in una fase embrionale nel settore delle costruzioni, il loro potenziale per rivoluzionare la gestione dei progetti e l’engagement degli stakeholder è significativo. La loro implementazione potrebbe portare a una maggiore efficienza, trasparenza e collaborazione, superando alcune delle sfide storiche del settore legate a tecnologia, sicurezza e affidabilità.

 

 

usBIM

 

usBIM

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *