Dal CNR la guida per la valutazione della sicurezza sismica degli edifici esistenti

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

class=”bl-sub-title”>Il CNR propone uno studio contenente una serie di procedure di valutazione dell’affidabilità sismica delle costruzioni in muratura e cemento armato esistenti.

Le Norme Tecniche per le Costruzioni (NTC 2008) stabiliscono i metodi per la verifica sismica delle costruzioni esistenti. Il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), a supporto della normativa tecnica in vigore, propone uno studio contenente una serie di procedure di valutazione dell’affidabilità sismica delle costruzioni in muratura e cemento armato esistenti.

Il documento si compone di:

  • un capitolo generale, contenente gli aspetti della procedura di verifica comuni alle diverse tipologie costruttive, ed in particolare le costruzioni in muratura e quelle in cemento armato
  • due capitoli che forniscono gli elementi specifici relativi alle costruzioni in muratura e in cemento armato
  • un’appendice con commenti ed esempi applicativi su un edificio in muratura e un edificio in cemento armato

La guida risulta molto interessante per chiunque si occupi di calcolo strutturale e verifica delle strutture esistenti.
Al riguardo ricordiamo che ACCA dispone della soluzione EdiLus-EE, il modulo di EdiLus-CA, che consente il calcolo e la verifica di edifici in cemento armato esistenti oltre alla definizione guidata di eventuali interventi di adeguamento/miglioramento sismico.

Clicca qui per scaricare le Istruzioni del CNR per la valutazione della sicurezza sismica
Clicca qui per conoscere le caratteristiche di EdiLus-EE, il software ACCA per la verifica degli edifici esistenti in C.A.

 
2 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *