Home » BIM Topic » ACDat e piattaforme collaborative » Construction data: l’importanza dei dati nel settore AEC

Construction data

Construction data: l’importanza dei dati nel settore AEC

Tempo di lettura stimato: 5 minuti

I construction data forniscono una panoramica completa dei progetti AEC. Scopri come migliorare l’efficienza dei tuoi processi edilizi con i dati di costruzione


Nell’era digitale in cui viviamo, l’uso dei dati è diventato un elemento fondamentale per il progresso in molti settori. L’industria delle costruzioni non fa eccezione.

In questo articolo esploreremo il concetto di construction data e capiremo perché sono sempre più numerosi i professionisti e le imprese del settore edile che si affidano ai dati per gestire i progetti di costruzione e prendere decisioni strategiche.

Cosa sono i construction data?

I dati di costruzione, spesso indicati come construction data, sono informazioni digitali raccolte e organizzate durante il ciclo di vita di un progetto edilizio. Questi dati includono dettagli e informazioni specifiche sulle varie componenti del progetto, come geometrie, materiali, tempi e costi di costruzione, prestazioni strutturali e molto altro ancora.

Utilizzando in modo efficace questi dati, è possibile prendere decisioni informate, monitorare lo stato di avanzamento del progetto, migliorare la comunicazione e la collaborazione tra le parti interessate e ottimizzare l’efficienza complessiva del settore delle costruzioni.

L’introduzione del Building Information Modeling (BIM) ha svolto un ruolo cruciale nell’arricchimento dei construction data. Questo processo si basa, infatti, sull’utilizzo di software BIM avanzati che consentono di creare modelli digitali tridimensionali, i quali permettono di integrare e visualizzare i dati di costruzione in un unico ambiente collaborativo. Ciò consente alle parti coinvolte (tra cui committenti, progettisti e costruttori) di lavorare insieme e condividere informazioni in tempo reale.

Attraverso il BIM, i dati di costruzione sono quindi diventati più strutturati, accessibili e facilmente aggiornabili, trasformandosi in una risorsa di fondamentale importanza per ottimizzare la progettazione, la costruzione e la gestione degli edifici.

Construction data integrati al modello digitale

Construction data integrati al modello digitale

Cosa includono i dati di costruzione

I construction data includono un insieme diversificato di informazioni che riguardano il progetto edilizio in ogni sua fase, dalla pianificazione alla costruzione, fino alle fasi di gestione e manutenzione.

Di seguito troverai alcuni esempi che illustrano in modo più dettagliato ciò che possono contenere i dati costruzione:

  1. geometrie e modelli: i dati possono includere modelli tridimensionali che rappresentano l’aspetto fisico dell’edificio, incluse le forme, le dimensioni e le relazioni spaziali tra le diverse componenti;
  2. disegni ed elaborati: questi dati includono i particolari costruttivi e i disegni tecnici che mostrano la disposizione degli spazi interni, delle pareti, dei sistemi impiantistici, delle componenti strutturali e di altre caratteristiche dell’edificio;
  3. specifiche tecniche: i dati di costruzione possono contenere informazioni dettagliate sulle specifiche dei materiali utilizzati, compresi i codici di prodotto, le proprietà fisiche e chimiche, le tecniche di installazione, e così via;
  4. informazioni sui materiali: sono dati che riguardano i materiali utilizzati nella costruzione, inclusi i costi, le quantità, le caratteristiche tecniche, i fornitori e le informazioni sulla provenienza;
  5. costi e budget: i dati di costruzione includono informazioni sul budget del progetto, come i costi stimati e reali delle diverse fasi di costruzione, i costi dei materiali, delle attrezzature, della manodopera e altro ancora;
  6. cronologia e tempi di costruzione: questi dati tengono traccia delle diverse milestone e delle tempistiche previste e reali per ciascuna fase del progetto, allo scopo di consentire un monitoraggio e una gestione efficace dei tempi di consegna;
  7. sicurezza in cantiere: i dati di costruzione contengono informazioni e documenti relativi alle misure di sicurezza adottate in cantiere, come piani di sicurezza, procedure di emergenza, dati relativi alla formazione del personale e altre informazioni correlate alla gestione della sicurezza durante la fase di costruzione;
  8. test e controlli di qualità: i construction data possono includere relazioni, report e documenti relativi a controlli di qualità, test sui materiali, verifiche strutturali e altre attività di controllo, necessarie per garantire la conformità del progetto agli standard e alle normative vigenti;
  9. analisi delle prestazioni: i dati di costruzione includono anche informazioni sulle prestazioni dell’edificio, come l’efficienza energetica, il comfort termico, l’acustica e altri parametri che influenzano la qualità e la sostenibilità dell’opera;
  10. informazioni sul personale: questi dati riguardano le informazioni sul personale coinvolto nel progetto, come architetti, ingegneri, appaltatori, fornitori e altri professionisti, e hanno lo scopo di descrivere i ruoli, le competenze e le relazioni che intercorrono tra questi soggetti;
  11. gestione e manutenzione: i dati di costruzione possono essere utilizzati per gestire la manutenzione a lungo termine dell’edificio, e possono includere piani di manutenzione preventiva, istruzioni operative, dati sugli interventi di riparazione, ecc.
Tipi di construction data

Tipi di construction data

Come sfruttare i dati della costruzione per prendere decisioni più informate

La semplice raccolta dei dati appena illustrati non è sufficiente a garantire un effettivo miglioramento dei processi di costruzione. Per sfruttare appieno il ricco potenziale informativo insito in questi dati, è necessario ricorrere a un approccio metodologico che permette di trarre informazioni strategiche dai dati archiviati durante tutte le fasi di un progetto edilizio.

L’analisi dei dati di costruzione non solo consente di comprendere a fondo la complessità dei dati di costruzione ma fornisce anche le basi per prendere decisioni più informate che influenzano positivamente l’efficienza, la sicurezza e la qualità complessiva del progetto.

L’analisi di Business Intelligence, specialmente se integrata con il CDE (Common Data Environment, lo spazio di condivisione dati usato nel settore delle costruzioni e del BIM) rivoluziona la gestione dei progetti.

E’ possibile creare dashboard dinamiche e strumenti analitici avanzati per prendere decisioni informate e data-driven. Creare report dinamici e grafici interattivi che sfruttano tutte le informazioni del CDE, ottenendo una visione chiara e immediata per decisioni rapide e efficaci con un software di BIM business intelligence con tutto il vantaggio della gestione dei dati in cloud e accedendo alle analisi da qualsiasi dispositivo, in qualsiasi momento.

L’integrazione dell’analisi dei dati con tecnologie all’avanguardia, come l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico, consente di identificare modelli e tendenze, e di ottimizzare le operazioni in tempo reale. Ciò si traduce in una riduzione dei rischi, una gestione più efficiente delle risorse e una maggiore adattabilità alle sfide che possono emergere durante l’esecuzione del progetto.

L’analisi dei dati viene utilizzata anche per identificare le aree di inefficienza e consentire l’implementazione di strategie correttive. L’identificazione di tempi di inattività delle attrezzature o di procedure operative non ottimali consente di apportare modifiche mirate per migliorare l’efficienza e ridurre i costi. Inoltre aiuta a valutare le prestazioni dei fornitori e dei subappaltatori, e a garantire una selezione più accurata di partner affidabili e di qualità.

Un ulteriore vantaggio risiede nella possibilità di prevedere le tendenze future. Attraverso l’analisi dei dati storici e l’applicazione di modelli di previsione, le imprese di costruzioni possono identificare possibili variazioni dei costi, dei tempi di costruzione e dei requisiti relativi ai progetti futuri. Queste previsioni consentono ai professionisti e alle imprese del settore edile di prendere decisioni più informate, adattarsi alle dinamiche di mercato e gestire meglio i rischi.

Gestione dei construction data con usBIM

Gestione dei construction data con usBIM

Per assicurarti la massima semplicità ed efficienza nella raccolta, l’analisi e l’utilizzo dei construction data, ti consiglio di utilizzare la piattaforma di BIM data management. Inizia subito ad organizzare tutti i tuoi dati di costruzione in un’unica piattaforma centralizzata, accessibile ovunque e da qualsiasi dispositivo e ad integrare tutti i dati nei modelli BIM anche di grandi dimensioni!

 

usbim
usbim
0 commenti

Lascia un Commento

Cosa ne pensi?
Lascia un commento sull'articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *