Home » BIM Topic » BIM e computo » Come ottenere il computo metrico in automatico da un progetto CAD

importare un piano di sicurezza

Come ottenere il computo metrico in automatico da un progetto CAD

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Come disegnare in CAD e ottenere in tempo reale il computo metrico in pochi semplici click

La progettazione architettonica e la redazione di un computo metrico sono due fasi fondamentali per il progetto di un’opera.

E’ certamente utile per i progettisti uno strumento software che permetta di disegnare e progettare in CAD e al tempo stesso ottenere in automatico il computo metrico. Ciò consentirebbe di ottenere un computo sempre preciso e di evitare eventuali disallineamenti tra disegno e computo.

Esistono software che permettono, in maniera molto semplice e intuitiva, di associare ad ogni entità grafica (linee, polilinee, etc.) tutte le proprietà utili alla redazione del computo quali:

  • lavorazioni
  • materiali
  • prezzi
  • formule
  • etc.

Il legame tra le proprietà del computo e le entità grafiche crea un’associazione che può essere definita “dinamica”.

Ottenere un computo metrico in automatico da un disegno realizzato in CAD

Con il software PriMus-CAD di ACCA è possibile ottenere il computo metrico in 2 modi:

  • realizzando un progetto in CAD e associando alle entità grafiche le proprietà del computo (utilizzando PriMus-CAD per entrambe le operazioni)
  • importando un disegno in DWG o DXF (realizzato con qualsiasi software di progettazione CAD) all’interno di PriMus-CAD e associando alle entità grafiche le proprietà necessarie alla generazione del computo

In entrambi i casi, i progetti possono essere tranquillamente riadattati e modificati in PriMus-CAD in base alle proprie esigenze.

Infatti, il programma è un software di progettazione CAD 2D e 3D, con comandi e interfaccia simili ai software di CAD più comuni, che permette sia di modificare che di realizzare da zero un progetto.

 

Interfaccia CAD PriMus CAD

Interfaccia CAD in PriMus-CAD

In PriMus-CAD è sempre possibile aggiungere ulteriori informazioni al disegno associando alle entità grafiche lavorazioni, materiali, prezzi e formule.

Una volta creata la corrispondenza tra computo e progetto grafico tutte le quantità vengono aggiornate dinamicamente al variare del disegno (il computo si aggiorna in tempo reale mentre si disegna)

Relazione dinamica tra computo e disegno

Relazione dinamica tra computo e disegno

Il processo di generazione del computo può essere velocizzato grazie a specifiche funzioni all’interno del programma come la possibilità di prelevare, con un semplice drag e drop, le lavorazioni dal prezzario/listino di riferimento e associarle alle entità del disegno.

associazione prezziario alle entità grafiche

Associazione prezzi alle entità grafiche

Inoltre, con un semplice click, è possibile visualizzare velocemente il computo delle sole entità selezionate e di conseguenza rilevare le entità ancora da computare.

Visualizzazione delle voci computate per ogni entità selezionata

Clicca qui per conoscere PriMus-CAD, il software CAD con computo metrico integrato

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *