Home » BIM Topic » ACDat e piattaforme collaborative » Come gestire i processi di defect management nelle costruzioni

defect management nelle costruzioni

Come gestire i processi di defect management nelle costruzioni

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Il defect management nelle costruzioni è il processo per l’identificazione e la risoluzione preventiva di errori costruttivi. Ecco come gestirlo in poche mosse

Nel processo di costruzione, la mancata adeguata pianificazione del progetto e l’aumento dei costi di produzione sono le principali cause del verificarsi dei difetti di costruzione. I processi di defect management aiutano a reagire in modo proattivo a queste problematiche e a garantire la buona riuscita del progetto. Per gestire al meglio il verificarsi dei difetti di costruzione ti consiglio di utilizzare subito un construction management software. Scopriamo insieme perché!

Cos’è il defect management nelle costruzioni?

Il defect management nelle costruzioni è il processo che consente di individuare, comunicare e correggere i difetti e gli errori di un progetto costruttivo.

È un’attività molto importante in qualsiasi processo costruttivo, perché l’individuazione e la gestione dei difetti di costruzione influenza aspetti molto rilevanti del progetto, come:

  • la programmazione delle attività esecutive;
  • la gestione ed incremento del budget;
  • l’organizzazione del tempo;
  • i rallentamenti costruttivi;
  • il controllo qualità;
  • la garanzia della qualità.

È dunque immediato intuire come il construction defect management sia importante nel settore delle costruzioni per il miglioramento complessivo del progetto. Infatti, identificare in anticipo i problemi consente di impedire che essi si ripetano e causino danni maggiori, evita il presentarsi di tempi di inattività e permette di risparmiare tempo e denaro.

Cosa sono i difetti di costruzione?

I difetti di costruzioni sono errori ed irregolarità che vengono compiuti durante la realizzazione di un’opera.

Un progetto architettonico non adeguato, l’utilizzo di materiali impropri o ancora il mancato rispetto dei codici di costruzione non garantiscono la realizzazione di una costruzione “a regola d’arte” e causano l’insorgere di difetti di costruzione.

In genere i difetti di costruzione possono essere causati da:

  • carenze di programmazione;
  • errori di progettazione;
  • lacune costruttive;
  • assenza di manodopera qualificata;
  • scarsa qualità della materia prima.

Esempi di difetti di costruzione

Tra i difetti di costruzione più comuni e dannosi vi sono:

  • problemi di stabilità ed integrità strutturale;
  • problemi meccanici;
  • problemi elettrici;
  • problemi di dispersione termica;
  • problemi di umidità;
  • problemi di infiltrazione;
  • difetti di finitura.
Esempio di difetto costruttivo strutturale

Esempio di difetto costruttivo strutturale

Come gestire in modo efficiente un processo di defect management?

Per gestire efficacemente i processi di defect management nel settore delle costruzioni è necessario sviluppare un programma ad hoc che consente di:

  1. analizzare ed identificare tutti i difetti prima che progrediscano e peggiorino;
  2. risolverli in anticipo e più rapidamente, evitando problematiche maggiori;
  3. organizzare il team e gestire le responsabilità;
  4. eseguire procedure dettagliate;
  5. risparmiare tempo in fase esecutiva digitalizzando i processi costruttivi;
  6. migliorare la qualità dei progetti costruttivi.
    Processo di defect management nelle costruzioni

    Processo di defect management nelle costruzioni

Per la creazione di questo programma ti consiglio di provare ad usare gratuitamente un software per il construction management con cui puoi rendere molto più semplice e veloce l’intero processo di risoluzione dei difetti di costruzione, in quanto:

  • gestisci digitalmente tutti i difetti di costruzione;
  • trasformi rapidamente le problematiche individuate in attività e le assegni facilmente da qualsiasi luogo e con qualsiasi device;
  • tracci l’intera evoluzione delle attività fino alla loro completa risoluzione;
  • condividi i progressi con il team di lavoro e con le parti interessate.
usbim-resolver
usbim-resolver
0 commenti

Lascia un Commento

Cosa ne pensi?
Lascia un commento sull'articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *