Home » Notizie » Opere edili » Cantieri: nuove disposizioni per le assunzioni

Cantieri: nuove disposizioni per le assunzioni

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

L’introduzione del DURC è dovuta alla volontà del Legislatore di contrastare il fenomeno del lavoro nero ritenuto molto diffuso nell’edilizia.

L’introduzione del DURC è dovuta alla volontà del Legislatore di contrastare il fenomeno del lavoro nero ritenuto molto diffuso nell’edilizia.
Con lo stesso intento, il provvedimento (al momento in attesa di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale) di modifica della riforma Biagi introduce l’obbligo per le imprese che operano nel settore edile di denunciare il nuovo rapporto di lavoro entro il giorno precedente l’inizio effettivo del rapporto di lavoro.
Da controlli effettuati dall’INAIL, infatti, è emerso che la frequenza degli incidenti occorsi ai lavoratori nel primo giorno di lavoro è elevatissima; ciò fa ritenere che sia diffusa l’abitudine di regolarizzare molti lavoratori solo nel caso in cui questi ultimi siano vittima di infortuni.

DocumentoDimensioneFormato
Scarica il testo del provvedimento in attesa di pubblicazione229 KbACCAreader

Attenzione: Per la visualizzazione del file in formato ACCAreader si richiede la presenza sul sistema di: ACCAreader ver. 5.00
Clicca sull’ immagine per effettuare gratuitamente il download del programma.

 
0 commenti

Lascia un Commento

Cosa ne pensi?
Lascia un commento sull'articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *